Cult de sac. Cinema da ascoltare ovvero la Radio sul grande schermo

Orson Welles la guerra dei mondi

Quando si parla del rapporto tra cinema e Radio in genere si comincia accennando alla finta radiocronaca dello sbarco degli alieni sulla terra fatta da Orson Welles a metà dello scorso secolo (circa...). Preferisco invece sottolineare il film Natale a casa Deejay, il coraggioso "musical-kolossal" di Linus & co....

Un film snobbato un pò da tutti nel Natale del 2004, eppure, guardando il cast, c'erano gli ingredienti giusti anche per un discreto successo nazional popolare... (oltre ai conduttori storici di Radio Deejay ci sono anche i volti radio-televisivi di Daria Bignardi, Luciana Littizzetto, Platinette e uno dei migliori gruppi musicali italiani contemporanei: Elio e le Storie tese). Tra le comparsate del film da citare Gianni Morandi, Stefano Baldini, e Rosario Fiorello... Inoltre la storia non è nient'altro che la trasposizione del Canto di Natale di Charles Dickens.

Dopo il saltino una breve playlist di film "radiofonici" e alcuni filmati curiosi su personaggi radiofonici...

Nel cinema la Radio viene vista soprattutto come strumento di impegno politico-sociale (Good Morning Vietnam, Talk Radio, I cento passi, The agronomist), ma anche come un tipo di media estremamamente importante per costruire affreschi storico-generazionali (Radio Days, Radio freccia, Radio America).

Ancora poco affrontato il tema dell'intrattenimento radiofonico al cinema, ci ha provato John Landis ne Lo strizzacervelli in un film satirico (a tratti divertente, ma solo a tratti!) sul tema della psichiatria-spettacolo. Ecco una playlist di 10 titoli di film radiofonici:

Lo strizzacervelli di John Landis, 1987
Radio days, di Woody Allen, 1987
Good morning Vietnam di Barry Levinson, 1987
Talk radio di Oliver Stone, 1988
Radio freccia, di Luciano Ligabue, 1998
I cento passi, di Marco Tullio Giordana, 1999
The agronomist, di Jonathan Demme, 2003
Natale a casa Deejay, di Lorenzo Bassano, 2004
Radio America, di Robert Altman, 2006
Il mattino ha l'oro in bocca di Franesco Patierno, 2007

Alcuni spezzoni di Natale a casa Deejay

Solo Gerry Scotti (conduttore anche di programmi su R101) poteva parlare del film The Millionaire...

Una delle primissime apparizioni della conduttrice radiofonica di R101 (nonchè presentatrice televisiva) Tamara Donà

Il mattino ha l'oro in bocca ci ripropone i duetti (ormai storici) di Fiorello-Baldini su Radio 2

Fiorello e Jude Law duettano ne Il talento di Mr. Ripley

  • shares
  • Mail