Cassettone troppo alto per Cameron Diaz

Cameron Diaz è stata trasportata d’urgenza in ospedale dopo essere caduta da un cassettone ed aver perso conoscenza. La bellissima attrice e modella pare fosse salita sul cassettone allo scopo di raggiungere il piano superiore di un armadio, quando è scivolata. Il suo fidanzato, il cantante Justin Timberlake, udito il rumore della caduta, è corso

Cameron Diaz è stata trasportata d’urgenza in ospedale dopo essere caduta da un cassettone ed aver perso conoscenza.
La bellissima attrice e modella pare fosse salita sul cassettone allo scopo di raggiungere il piano superiore di un armadio, quando è scivolata. Il suo fidanzato, il cantante Justin Timberlake, udito il rumore della caduta, è corso nella camera da letto, dove ha trovato l’attrice sul pavimento, priva di sensi e con una ferita alla testa.
Preoccupato, Justin ha chiamato il servizio di emergenza e provato a rianimare la fidanzata. I paramedici sopraggiunti sul luogo, credendo che la bionda star si fosse rotta la schiena, hanno portato di corsa Cameron Diaz in ospedale, dove le sono stati applicati 19 punti di sutura alla testa.

Un amico della coppia, intervistato dal quotidiano inglese Sun, ha detto: “Justin era sconvolto dalla preoccupazione. Cameron era diventata fredda ed era coperta del sangue che le era uscito dalla ferita alla testa. Justin era davvero spaventato. Ha subito provato a rianimarla parlandola e tenendola tra le braccia, ma lei non poteva muoversi. Ha anche insistito per starle vicino sull’ambulanza.
“Subito i paramedici temevano che si fosse rotta la schieva. Benché avesse un livido, fortunatamente si trattava solo di una distorsione.

A quanto pare, Cameron stava sistemando l’equipaggiamento da campeggio e gli zaini che si trovavano in cima all’armadio. La coppia era appena tornata da una vacanza in Sud Africa proprio quel giorno.