Un festival a misura di blogger

Questa è una riflessione personale, su che cosa un festival riesca a diventare una volta spogliato della pretesa formalità. L’SXSW ha coinvolto i blogger ritagliando loro ampi spazi. Molti si sono incontrati per fotografare e immortalare a parole l’evento con post e audiopost. Una conferenza è stata dedicata al futuro dei film blogs (pare che

Questa è una riflessione personale, su che cosa un festival riesca a diventare una volta spogliato della pretesa formalità.
L’SXSW ha coinvolto i blogger ritagliando loro ampi spazi. Molti si sono incontrati per fotografare e immortalare a parole l’evento con post e audiopost.
Una conferenza è stata dedicata al futuro dei film blogs (pare che il resoconto di Mike Curtis sia stato eletto migliore). Un nuovo blog di cinema è nato sotto l’ala di weblogs, inc. proprio durante il festival. Autori regalano copie del proprio libro durante la presentazione.
C’è da rivedere il concetto stesso di weblog in rapporto ai media. C’è da perdersi in pagine e pagine di fotografie.
Chi non vorrebbe vivere un’occasione simile di incontro e confronto?