Raisat Cinema in streaming on line

Quasi una comunicazione di servizio per cinefili “domestici”. Tra le notizie dei telegiornali estivi abbiamo sentito che la Rai non ha rinnovato la concessione dei suoi canali satellitari alla piattaforma Sky in vista del lancio del nuovo servizio (gratuito) di Tivù Sat. Non ho mai capito perché pur pagando il canone tutti gli anni, non

Raisat Cinema
Quasi una comunicazione di servizio per cinefili “domestici”. Tra le notizie dei telegiornali estivi abbiamo sentito che la Rai non ha rinnovato la concessione dei suoi canali satellitari alla piattaforma Sky in vista del lancio del nuovo servizio (gratuito) di Tivù Sat.

Non ho mai capito perché pur pagando il canone tutti gli anni, non disponendo di un abbonamento alla televisione di Ruperth Murdoch non potevo ricevere in altro modo i canali prodotti dal marchio Raisat, in particolare Raisat Cinema. La notizia di servizio di oggi, di cui probabilmente qualcuno si sarà già accorto, è che dal giorno dello switch off dei canali satellitari da Sky, questi sono disponibili on-line sul sito Rai.tv da cui è possibile accedere alle dirette dei canali (inizailmente erano solo i canali terrestri, RaiNews24) e soprattutto Raisat Cinema, rendendo così disponibile a tutti i film, i programmi e le dirette (come dal prossimo Festival di Venezia) del palinsesto.

Finalmente una buona notizia da Mamma Rai

PS: il sito di Raisat è in fase di manutenzione, probabilmente ritornerà disponibile con il riassetto delle trasmissioni satellitari. Speriamo che non influisca sulla diffusione on-line dei canali.