Stasera in tv: "Il mistero delle pagine perdute" su Italia 1

Italia 1 stasera propone Il mistero delle pagine perdute (National Treasure 2: Book of Secrets), avventura d'azione del 2007 diretta da Jon Turteltaub (Il mistero dei templari) e interpretata da Nicolas Cage, Diane Kruger, Ed Harris, Justin Bartha, Jon Voight, Helen Mirren e Harvey Keitel.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Nicolas Cage: Ben Gates
Diane Kruger: Abigail Chase
Ed Harris: Mitch Wilkinson
Justin Bartha: Riley Poole
Jon Voight: Patrick Gates
Helen Mirren: Emily Appleton
Harvey Keitel: Peter Sadusky
Bruce Greenwood: Presidente degli Stati Uniti
Ty Burrell: Connor
Michael Maize: Daniel
Timothy V. Murphy: Seth
Armando Riesco: agente Hendricks

Doppiatori italiani

Pasquale Anselmo: Ben Gates
Stella Musy: Abigail Chase
Luca Biagini: Mitch Wilkinson
Massimiliano Alto: Riley Poole
Luciano De Ambrosis: Patrick Gates
Ada Maria Serra Zanetti: Emily Appleton
Ennio Coltorti: Peter Sadusky
Rodolfo Bianchi: Presidente degli Stati Uniti
Enrico Di Troia: Connor
Gabriele Trentalance: Daniel
Paolo Marchese: Seth
Simone D'Andrea: agente Hendricks
Irene Di Valmo: agente Spellman
Gerolamo Alchieri: Michael
Enrico Pallini: Thomas
Vladimiro Conti: John Books
Francesca Manicone: Jacqueline
Saverio Moriones: Dottor Nichols

 

La trama


stasera-in-tv-il-mistero-delle-pagine-perdute-su-italia-1-1.jpg

 

Per Ben Gates (Nicolas Cage), la Storia non è solo un'arida serie di dati di quello che è avvenuto in un passato distante e pressoché dimenticato. Per lui, la Storia è viva e occasionalmente offre la possibilità di trovare dei tesori straordinari. Dopo la sua stupefacente scoperta delle ricchezze dei Cavalieri templari, Ben è diventato il cacciatore di tesori più famoso al mondo, anche se lui preferisce il termine 'protettore di tesori'. In questo sequel Ben e suo padre, il professore universitario Patrick Gates (Jon Voight), vengono sconvolti dalla scoperta di una delle pagine perdute del diario di John Wilkes Booth, l'assassino di Lincoln. Il diario è stato trovato sul corpo di Booth quando quest'ultimo è stato ucciso, ma diverse pagine sono state strappate e non sono mai state trovate… fino ad ora. A sorpresa, le informazioni contenute in questa pagina sembrano indicare che il loro antenato, Thomas Gates, fosse tra i cospiratori nell'assassinio del Presidente Lincoln. Ben deve collaborare con la sua ragazza, l'archivista di storia americana Abigail Chase (Diane Kruger) e il suo partner, il mago del computer Riley Poole (Justin Bartha), in un'avventura in giro per il mondo che li porta a correre tanti pericoli nei santuari più protetti di Washington, Parigi, Londra e del cuore degli Stati Uniti.  Mentre Ben, Patrick, Abigail e Riley cercano di fare meticolosamente luce su degli indizi che minacciano di stravolgere completamente la Storia e le loro vite, la loro ricerca della verità si allarga, diventando una caccia a quello che è forse il libro più misterioso e sorvegliato sulla faccia della Terra, e, da quel momento, a un celebre e leggendario tesoro. Con grande costernazione di Patrick, Ben decide di tirar fuori la sua arma segreta, la formidabile madre ed ex moglie di Patrick, la professoressa di linguistica Emily Appleton (Helen Mirren), che non parla con Patrick da 32 anni. Lei viene coinvolta in breve tempo nell'intrigo, ma la squadra non è sola in questa ricerca. L'uomo che ha portato la pagina scomparsa all'attenzione di Ben, Mitch Wilkinson (Ed Harris), ha anche lui una storia familiare da chiarire. Ma le sue ambizioni non sono così nobili e non si limitano a trovare semplicemente il tesoro, quindi si scontrerà pericolosamente con gli altri, in un disperato tentativo di far luce sui segreti che si celano dietro alla pagina bruciacchiata di un diario che proviene dal passato degli Stati Uniti.

 

Il nostro commento


stasera-in-tv-il-mistero-delle-pagine-perdute-su-italia-1-2.jpg

 

Secondo film del franchise Disney "National Treasure" con protagonista il cacciatore di tesori Ben Gates. Il regista Jon Turteltaub dopo Il Mistero dei Templari torna a dirigere un divertito Nicolas Cage in una nuova e rutilante caccia al tesoro, che stavolta ammicca molto più sfacciatamente alla serie Indiana Jones grazie ad un finale a base di mitiche città perdute, trabocchetti e tesori leggendari.

Il Mistero delle pagine perdute prosegue nello sfruttare con dovizia un mix di mappe del tesoro alla Goonies, complottismo e storia americana che riesce ad intrattenere grazie ad una confezione impeccabile e di una furbizia assoluta, che punta con decisione ad un intrattenimento di alto profilo concepito per tutta la famiglia.

 

 

Curiosità


stasera-in-tv-il-mistero-delle-pagine-perdute-su-italia-1-6.jpg

  • Per il suo ruolo in The Queen - La regina, Helen Mirren venne invitata ad incontrare la regina Elisabetta II, ma non poté partecipare all'incontro perché all'epoca era in South Dakota impegnata con le riprese di questo sequel.

  • Il direttore della fotografia Amir Mokri è stato sostituito da John Schwartzman a diverse settimane dall'inizio delle riprese, a quanto pare a a causa di "divergenze creative" tra Mokri e il regista Jon Turteltaub.

  • Il cantautore country Randy Travis appare in un cameo e ha partecipato alla colonna sonora con due brani.

  • Nel diario di Booth la restante parte della pagina dopo le parole Thomas Gates Artifex (latino per artista) è la parola Aenigmatum o enigma. Le parole latina e greca unite insieme significano artista o maestro dell'enigma (esperto in enigmi).

  • L'area della Biblioteca del Congresso in cui Gates trova il Libro dei Segreti non esiste come una zona di scaffali. Questi scaffali sono stati costruiti appositamemte come una libreria in un balcone vuoto della Sala di lettura della Biblioteca e smontati dopo che sono state girate le scene.

  • Il documento visto brevemente nel libro di Riley è un rapporto con l'autopsia per il caso di Marilyn Monroe.

  • Nella seconda scena con l'agente Sadusky (Harvey Keitel) e i suoi due agenti, l'agente Sadusky indossa sul bavero una bandiera del Corpo dei Marines degli Stati Uniti. Keitel nella vita reale è un ex marine.

  • Quando mostra la mappa al presidente, Ben gli dice che apparteneva ad uno schiavo di Washington di nome Charlotte. Questo è lo stesso nome di uno degli indizi per il tesoro dei Templari che Charles Carroll ha rivelato ad un antenato di Gates (e che nel primo film si è rivelato essere il nome di una nave). Presumibilmente Mt. Vernon è stato uno dei tanti vicoli ciechi che Ben ha perseguito nella sua ricerca di Charlotte e il tesoro dei Templari, prima degli eventi del primo film, il che spiegherebbe perché sapeva del vano nascosto e di come funzionava, o potrebbe essere solo un semplice riferimento al precedente Il mistero dei Templari.

  • Non dovrebbe essere una sorpresa che Patrick Gates venga associato con la Confederazione. Nell'originale Il mistero dei Templari, Patrick Gates appare nella sua biblioteca in un ritratto con il generale confederato Thomas "Stonewall" Jackson.

  • Il personaggio di Jon Voight osserva che il presidente Franklin D. Roosevelt ha installato un pannello di legno sopra la parte anteriore della scrivania Resolute, al fine di nascondere la sua sedia a rotelle. Voight ha interpretato Roosevelt in Pearl Harbor, film prodotto tra l'altro da Jerry Bruckheimer.

  • La bottiglia in miniatura di whisky che Ben Gates usa per bagnarsi il volto per ingannare la sicurezza di Buckingham Palace è un single malt scozzese delle distillerie di Isle of Jura.

  • Il ragazzo a cui viene rubata l'auto da Ed Harris a Londra è lo stesso ragazzo a cui viene rubata l'auto da Sean Connery in The Rock, un altro dei film prodotti da Jerry Bruckheimer.

  • La sceneggiatura originariamente vedeva Mitch Wilkinson pugnalare Patrick Gates nella scena in cui fuggono dalla città d'oro inondata. Questa sequenza è stata modificata in post-produzione perché spingeva il personaggio ad "attraversare una linea" che il regista sentiva non doveva essere attraversata. Questo è il motivo per cui non c'è quasi nessuna ripresa rimanente di Patrick Gates in questa scena: lui stava sanguinando, il che era difficile da nascondere. Il suo maglione nella scena successiva è stato modificato grazie alla CG.

  • Il codice visto nel diario di Booth è un vero testo codificato con il metodo Playfair utilizzando la parola chiave DEATH. Il testo completo dice: "La signora Boulaye vi porterà ai templi d'oro di Cibola".

  • Il film costato 130 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 457.


La colonna sonora


stasera-in-tv-il-mistero-delle-pagine-perdute-su-italia-1-7.jpg

  • Le musiche originali del film sono del chitarrista e compositore sudafricano Trevor Rabin già autore della colonna sonora de Il mistero dei templari, oltre che di partiture per diverse produzioni di Jerry Bruckheimer: Con Air, Armageddon, Nemico Pubblico, Fuori in 60 secondi e Bad Boys 2.

  • La colonna sonora include anche due brani del cantautore country Randy Travis: "Is It Still Over" e "Better Class of Losers". Travis appare anche nel film in un cameo.


TRACK LISTINGS:

1. Page 47

2. Cibola

3. Spirit of Paris

4. City of Gold

5. So!

6. Bunnies

7. Gabby Shuffle

8. Franklin's Tunnel

 

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

 

  • shares
  • Mail