Stasera in TV, Il negoziatore, su Rete 4, trailer e trama

Due grandi attori a confronto in un interessante action thriller dove il predatore diventa sua volta preda.

Una storia avvincente e originale, che avrebbe meritato un resa migliore: Il negoziatore (The Negotiator, 1998) mette a confronto due negoziatori di ostaggi, Kevin Spacey e Samuel L. Jackson, in una interessante guerra psicologica dove ciascuno dei due cercherà di prevalere sull’avversario. Vista la caratura dei due protagonisti ci si potrebbe aspettare una raffinata “partita a scacchi”, ma nel film la tensione viene mantenuta ad alti livelli più con gli effetti speciali e le scene d’azione piuttosto che con la psicologia. E’ uno di quei casi in cui il soggetto è migliore della sceneggiatura, che pare adattata, probabilmente per venire incontro a un pubblico più vasto, per prediligere l’azione rispetto all’introspezione dei personaggi. Senza pecche la regia di F. Gary Gray (The Italian Job, Be Cool), accompagnata da una signora colonna sonora, confezionata da Graeme Revell (Il Corvo, Sin City): talvolta le atmosfere ricordano un po’ quelle dell’antecedente Trappola di cristallo (Die Hard), ma in generale il film mantiene alto il livello di interesse e ha il pregio di discostarsi dai classici stilemi del film d’azione.

Cast

Samuel L. Jackson: Danny Roman
Kevin Spacey: Chris Sabian
Paul Giamatti: Rudy Timmons
Vanessa Zima: Michelle
David Morse: Adam Beck
Ron Rifkin: Grant Frost
John Spencer: Comandante Al Travis
Kenan Thompson: Tonys Beck
J.T. Walsh: Terence Niebaum

Trama

Danny Roman (Samuel L. Jackson) è il miglior negoziatore del dipartimento di polizia di Chicago: un gruppo di colleghi corrotti decide di toglierlo dalla circolazione riescono a farlo accusare di omicidio e di malversazione nel gestire i fondi pensione della polizia: senza via di scampo scegli una soluzione disperata e barricatosi nel quartier generale del Dipartimento per gli Affari Interni prende in ostaggio il personale dell’ufficio. In città la tensione si alza ai massimi livelli e la polizia inizia a far affluire attorno all’edificio decine di agenti e le squadre speciali, ma Danny è troppo astuto, così decidono di contrapporgli un altro esperto negoziatore di ostaggi, Chris Sabian (Kevin Spacey), che in passato aveva già lavorato con Danny. Tra i due inizierà una guerra psicologica senza esclusione di colpi.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →