Showgirls avrà un seguito da 25 milioni di dollari

Il sito Extratipp ha riportato la notizia che il regista Marc Vorlander starebbe lavorando allo sviluppo di un sequel del film Showgirls, che vedeva nel cast Elizabeth Berkley e Gina Gershon . Il progetto dovrebbe chiamarsi Showgirls: Story of Hope e si incentra sul personaggio di Rena Riffell, che nel film originale ha un ruolo

Il sito Extratipp ha riportato la notizia che il regista Marc Vorlander starebbe lavorando allo sviluppo di un sequel del film Showgirls, che vedeva nel cast Elizabeth Berkley e Gina Gershon . Il progetto dovrebbe chiamarsi Showgirls: Story of Hope e si incentra sul personaggio di Rena Riffell, che nel film originale ha un ruolo di secondo piano.

L’idea, diciamolo, non suona decisamente come “geniale”, anzi (mi permetto di aggiungere un parere personale) nascendo da un film pessimo già di suo, si candida a diventare uno dei peggiori sequel di sempre già a partire dal pretesto. Non la pensa così, però, un produttore da Hollywood che avrebbe garantito un budget da oltre 25 milioni di dollari.

Non è ancora noto se la Berkley farà parte del cast del nuovo film. L’attrice è praticamente scomparsa da Hollywood proprio dopo il flop di Showgirls di Paul Verhoeven, per ritornare grazie a un altro pessimo sequel, S.Darko.

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →