Naomi Watts in cima alla classifica delle attrici più redditizie

Certe classifiche lasciano un po’ il tempo che trovano, ma a volte possono dare l’idea di quello che conta davvero nell’industria cinematografica americana. La rivista Forbes ha infatti stilato una lista di attrici definite “most bankable”, ovvero che hanno garantito con la loro presenza il miglior rapporto tra investimento e guadagno al box office. In


Certe classifiche lasciano un po’ il tempo che trovano, ma a volte possono dare l’idea di quello che conta davvero nell’industria cinematografica americana. La rivista Forbes ha infatti stilato una lista di attrici definite “most bankable”, ovvero che hanno garantito con la loro presenza il miglior rapporto tra investimento e guadagno al box office.

In cima alla classifica c’è la bionda Naomi Watts (The Ring, King Kong, La promessa dell’assassino), che avrebbe fatto guadagnare per ogni dollaro investito ne avrebbe fatti guadagnare 44.

Secondo la rivista, le attrici con “paghe” più elevate, come per esempio Angelina Jolie (capace di raccogliere quasi 27 milioni di dollari in un anno) sarebbero in realtà dei fiaschi (commercialmente parlando).

Seconda in classifica Jennifer Connelly (Blood Diamond) che tocca quota 41 dollari, seguita da Rachel McAdams (The Notebook, The Time Traveler’s Wife) che scende a 30 dollari.

Dopo il continua la classifica completa.

1. Naomi Watts – 4 per ogni
2. Jennifer Connelly – 1 per ogni
3. Rachel McAdams – 0 per ogni
4. Natalie Portman – 8 per ogni
5. Meryl Streep – 7 per ogni
6. Jennifer Aniston – 6 per ogni
7. Halle Berry – 3 per ogni
8. Cate Blanchett – 3 per ogni
9. Anne Hathaway – 3 per ogni
10. Hilary Swank – 3 per ogni

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →