Mia Wasikowska protagonista di Restless, il nuovo Gus Van Sant

Tornano i giovani disillusi e problematici di Gus Van Sant, che dopo la “parentesi” di Milk torna a girare un film sull’adolescenza e tutte le difficoltà che la riguardano. La nuova fatica del regista si intitolerà Restless ed è scritta da Jason Lew, autore anche del pezzo teatrale alla base dello script della pellicola. E’

Tornano i giovani disillusi e problematici di Gus Van Sant, che dopo la “parentesi” di Milk torna a girare un film sull’adolescenza e tutte le difficoltà che la riguardano. La nuova fatica del regista si intitolerà Restless ed è scritta da Jason Lew, autore anche del pezzo teatrale alla base dello script della pellicola.

E’ di oggi la notizia che Mia Wasikowska, la giovane Alice nel Paese delle Meraviglie nel film di Tim Burton in uscita in Italia il 5 marzo, è in trattative per essere la protagonista di Restless. E’ da un po’ che Van Sant non si dedica a disegnare sul grande schermo un bel ritratto femminile, ma la Wasikowska non sarà sola nel film.

La trama di Restless, un dramma adolescenziale dai toni dark, tratterà infatti di due adolescenti, un ragazzo ed una ragazza, alle prese con l’imminente maturità e che continuano a porsi domande sulla mortalità. L’attore protagonista è ancora in fase di casting. E’ interessante poi leggere chi c’è in cabina di produzione: Brian Grazer, e soprattutto Ron Howard e la figlia Bryce Dallas Howard, compagna di Lew alla New York University.

Fonte: ComingSoon

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →