• Film

Men in Black 4 senza Will Smith?

In attesa di After Earth, Will Smith si tira fuori dal quarto capitolo di Men in Black

Nel weekend appena trascorso Will Smith ha dovuto digerire uno dei peggiori debutti in sala della propria carriera. Colpa dello stroncato After Earth, incapace di andare oltre i 27 milioni di dollari all’esordio. Un brutto fendente per l’ex Principe di Bel Air, resuscitato al box office lo scorso anno, grazie ai 624,026,776 dollari incassati da Men in Black 3.

Tanti, tanti soldi, tanto da portare la Sony a progettare un quarto capitolo. Come scritto in precedenza, Oren Uziel (“21 Jump Street”) è infatti al lavoro sullo script. Peccato che Uziel potrebbe seriamente dover pianificare una sceneggiatura ‘senza’ Smith tra i protagonisti. Intervistato dal sito Collider, l’attore è stato infatti alquanto chiaro sull’argomento:

“Penso che tre capitoli siano stati sufficienti per me. Tre mi bastano. Ovviamente gli darò un’occhiata e considererò il tutto, ma penso che dovrebbe essere qualcun altro a farlo stavolta”.

Parole clamorose quelle dell’attore, addirittura spoileroso nei confronti di ‘chi’ potrebbe prendere il suo posto, ovvero l’immancabile figlio Jaden Smith. Una sorta di passaggio di consegne, che potrebbe ‘uccidere’ sul nascere l’eventuale Men in Black 4. Perché se è vero che nel terzo capitolo Tommy Lee Jones è stato egregiamente sostituito da Josh Brolin, immaginare un Men in Black senza Smith sarebbe forse impensabile. Uziel, al momento ancora impegnato sullo script di “21 Jump Street 2”, avrà quindi una gran bella gatta da pelare, con la Sony pronta a pianificare l’uscita in sala. Datata 2015?

Fonte: ThePlaylist

I Video di Cineblog