Silvio Muccino torna regista con Un altro Mondo, al via le riprese

Iniziano oggi mercoledì 4 novembre le riprese del nuovo film di Silvio Muccino, Un altro Mondo, pronto a tornare in cabina di regia dopo Parlami d’Amore (8 milioni di incasso). Tratto dall’omonimo romanzo di Carla Vangelista (edito da Feltrinelli) e scritto dalla stessa Vangelista e da Silvio Muccino, il film, prodotto da Cattleya e Focus

Iniziano oggi mercoledì 4 novembre le riprese del nuovo film di Silvio Muccino, Un altro Mondo, pronto a tornare in cabina di regia dopo Parlami d’Amore (8 milioni di incasso). Tratto dall’omonimo romanzo di Carla Vangelista (edito da Feltrinelli) e scritto dalla stessa Vangelista e da Silvio Muccino, il film, prodotto da Cattleya e Focus Features International e distribuito in Italia da Universal Pictures, vedrà protagonisti, accanto allo stesso Silvio Muccino, il piccolo Michael Rainey Jr, Isabella Ragonese, Maya Sansa e Flavio Parenti. Le riprese si svolgeranno per 7 settimane a Roma e per altre 3 settimane in Kenya.

Questa la trama: un padre in punto di morte chiede al figlio, che non vede da più di vent’anni, di raggiungerlo in Kenya per l’ultimo saluto. Andrea (Silvio Muccino), ventisette anni, unico legame Livia (Isabella Ragonese), la fidanzata con cui convive, vince le proprie resistenze e parte per Nairobi. Contro ogni previsione si ritroverà a dover gestire un’eredità alquanto singolare: un loquacissimo bambino nero di sette anni (Michael Rainey Jr.) che suo padre ha avuto da una donna del luogo e che ora si ritrova completamente solo. Un’“adozione forzata” che, tra mille rocambolesche avventure, trasformerà finalmente Andrea in un uomo.

Riuscirà Silvio a ripetere l’exploit da regista di Parlami d’Amore?

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →