Shia LaBeouf: filmografia, curiosità e un po’ di gossip

Buon Ventisettesimo Compleanno Shia!


L’11 giugno del 1986 nasceva a Los Angeles, l’attore Shia LaBeouf. In occasione di questa data ecco un post con curiosità e filmografia (a fine post). In fondo trovate anche 23 foto. Quale suo film preferite?

1. Vero nome: Shia Saide LaBeouf
2. Altezza: 1,76 m
3. Ha studiato alla prestigiosa Hamilton Academy of Music di Los Angeles, in California, insieme ad attori come Emile Hirsch, Fernanda Romero, Frank Miranda, Volontà Rothhaar, Rachel Kiri Walker, Candace Lifson, Kyla Pratt, Kaitlin Doubleday e Cherish Lee.
6. Shia si pronuncia facendo rima con “Ehilà”. Il cognome si pronuncia “La-buff”.
7. Suona la batteria e gli piace girare cortometraggi indipendenti con i suoi amici.
8. Celebra insieme Natale e Hanukkah.
9. I suoi film preferiti sono Scemo & Più scemo (1994), American Beauty (1999) e Assatanata (2001).
10. Gli piace ascoltare i System of a Down, 50 Cent, Eminem, D12, Led Zeppelin, Jack Johnson e Ben Folds.
11. A volte gioca a basket con Adam Lamberg.
12. È stato considerato per il ruolo di Jimmy Olsen in Superman Returns (2006). La parte è andata a Sam Huntington.
13. Il padre francese-cajun, Jeffrey LaBeouf, era un clown di San Francisco che ha studiato commedia dell’arte. Sua madre, Shayna, era un’ex ballerina di New York che ha studiato con Martha Graham.
14. Ritiene Il Più ​​Bel Gioco della Mia Vita (2005) come il suo film di transizione da attore bambino ad attore adulto.
15. Ha avuto solo due giorni di riposo tra la fine delle riprese di Disturbia (2007) e l’inizio di quelle di Transformers (2007).
16. È stato classificato al numero 7 sulla lista Yahoo! Cinema delle 10 star più popolari del 2007.
17. È stata classificato al numero 24 di Entertainment Weekly della lista 30 Under 30 actors (2008).
18. I suoi attori preferiti ed ispirazioni sono Dustin Hoffman, Jon Voight, Jodie Foster e John Turturro.
19. A 13 anni ha celebrato il suo Bar Mitzvah.
20. È stato arrestato nel luglio 2008 per guida sotto l’influenza di alcool dopo essere stato coinvolto in un incidente stradale. Si è ferito ad una mano ed è stato operato con un intervento di chirurgia durato almeno 4 ore. La patente gli è stata sospesa per un anno.
21. È stato accettato all’Università di Yale, ma non è andato.
22. Ha avuto una relazione con la stilista Karolyne Pho.
23. E’ fidanzato con l’attrice Mia Goth, conosciuta sul set di Nymphomaniac.
24. Qualche stipendio:
– Bobby (2006): 400mila dollari
– Disturbia (2007): 400mila dollari
– Transformers (2007): 750mila dollari
– Transformers – La vendetta del caduto (2009): 5 milioni di dollari
– Wall Street – Il Denaro non dorme mai (2010): 8 milioni di dollari.
– Transformers 3 (2011) 15 milioni di dollari
25. Razzie Awards:
– 2011 Nomination come Peggiore Coppia per Transformers 3 (2011) condiviso con la modella di intimo (alias Rosie Huntington-Whiteley). Vinse: Adam Sandler e a scelta tra Katie Holmes, Al Pacino o Adam Sandler – Jack e Jill. Gli altri candidati erano: Nicolas Cage e chiunque abbia condiviso con lui il set in uno dei suoi tre film del 2011 – Drive Angry, L’ultimo dei Templari, Trespass; Adam Sandler e a scelta tra Jennifer Aniston o Brooklyn Decker – Mia moglie per finta; Kristen Stewart e a scelta tra Taylor Lautner e Robert Pattinson – The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 1.
– 20009 Nomination come Peggiore Coppia Transformers – La vendetta del caduto (2009) condiviso con Megan Fox o qualsiasi Transformer. Vinse: Sandra Bullock e Bradley Cooper – A proposito di Steve. Gli altri candidati erano: Due a scelta (o più) tra i Jonas Brothers – Jonas Brothers: The 3D Concert Experience; Will Ferrell e qualsiasi comprimario, creatura o “comic riff” – Land of the Lost; Kristen Stewart e a scelta tra Taylor Lautner o Robert Pattinson – The Twilight Saga: New Moon.
26. Nel 2006 ha vinto il Premio Speciale della Giuria al Sundance Film Festival come miglior performance di gruppo per Guida per Riconoscere i Tuoi Santi (2006).
27. Ha detto:

[Quando gli viene chiesto cosa si prova ad essere una celebrità] Ti risponderò quando lo diventerò.

[Quando gli viene chiesto che tipo di ragazze che gli piace] Mi piace il mistero, forse il tipo di ragazze gotiche. Devono avere una bella personalità, anche. Sono molto esigente.

Io non sono un Adone, questo è poco ma sicuro. Non ho mai pensato a me stesso in quel modo, e non mi importa. I miei attori preferiti non sono belli. Dustin Hoffman è un uomo imperfetto dall’aspetto, ma è incredibile per me. Stessa cosa con Gene Hackman.

Ho avuto la fortuna di lavorare con Harrison Ford e posso onestamente dire che è un sogno che si avvera. Lo amiamo tanto come Indiana odia i serpenti, e perché lui è il capitano del dannato Millenium Falcon!

[Su Megan Fox] E’ una ragazza molto attraente. Molto attraente. E’ un’amica molto intima. Ma non è una cosa romantica, perché si cerca di rispettare l’ambiente di lavoro. E con il sesso e il romanticismo le cose possono diventare davvero contorte.

So di essere una delle persone più fortunate in America in questo momento. Ho una grande casa. I miei genitori non devono lavorare. Ho i soldi. Sono famoso. Ma tutto potrebbe cambiare, non si sa mai.

A volte mi sembra di vivere una vita senza senso e ho paura.

[Su Lars von Trier e Nymphomaniac (2013)] Lars è molto pericoloso. E’ il tizio più pericoloso che abbia mai incontrato. Sono terrorizzato. Sono così terrorizzato, ed è per questo che devo fare il film. Staremo a vedere cosa succede. Si tratta di Lars von Trier. Per esempio, c’è un disclaimer in cima allo script che in pratica dice che quello che stiamo facendo lo facciamo per davvero. Tutto ciò che è illegale, saranno immagini sfocate.

Shia LaBeouf – Filmografia

– Monkey Business, regia di Michael Radford (1998)
– The Christmas Path, regia di Bernard Salzmann (1998)
– Holes – Buchi nel deserto (Holes), regia di Andrew Davis (2003)
– Una famiglia allo sbaraglio (The Even Stevens Movie), regia di Sean McNamara (2003) – Film TV
– Scemo e più scemo – Iniziò così (Dumb & Dumberer: When Harry Met Lloyd), regia di Troy Miller (2003)
– Charlie’s Angels – Più che mai (Charlie’s Angels: Full Throttle), regia di McG (2003)
– La battaglia di Shaker Heights (The Battle of Shaker Heights), regia di Efram Potelle e Kyle Rankin (2003)
– Io, Robot (I, Robot), regia di Francis Lawrence (2004)
– Constantine, regia di Francis Lawrence (2005)
– Il più bel gioco della mia vita (The Greatest Game Ever Played), regia di Bill Paxton (2006)
– Guida per riconoscere i tuoi santi (A Guide to Recognizing Your Saints), regia di Dito Montiel (2006)
– Bobby, regia di Emilio Estevez (2007)
– Disturbia, regia di D.J. Caruso (2007)
– Transformers, regia di Michael Bay (2007)
– Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo (Indiana Jones and the Kingdom of the Crystal Skull), regia di Steven Spielberg (2008)
– Eagle Eye, regia di D.J. Caruso (2008)
– New York, I Love You, di registi vari (segmento di Shekhar Kapur) (2009)
– Transformers – La vendetta del caduto (Transformers 2: Revenge of the Fallen), regia di Michael Bay (2009)
– Wall Street – Il denaro non dorme mai (Wall Street: Money Never Sleeps), regia di Oliver Stone (2010)
– Transformers 3 (Transformers 3: Dark of the moon), regia di Michael Bay (2011)
– Lawless, (2012), regia di John Hillcoat
– La regola del silenzio – The Company You Keep (The Company You Keep), regia di Robert Redford (2012)
– The Necessary Death of Charlie Countryman, regia di Fredrik Bond (2013)
– Nymphomaniac, regia di Lars Von Trier (2013)

Fonte: IMDB

Ultime notizie su Spiderman

Tutto su Spiderman →