The Blind Side vola in testa al box office Usa

The Blind Side vola in testa al box office Usa

L'ultimo weekend di calma prima della tempesta. Aspettando l'infornata di titoli natalizi, il box office americano vede un nuovo padrone, dopo 2 fine settimana dominati da New Moon. The Blind Side, infatti, è riuscito ad issarsi in testa alla top10, a 3 settimane dall'uscita in sala. Continua senza sosta la corsa del dramma sportivo con Sandra Bullock, arrivato addirittura ai 130 milioni di dollari (dopo esserne costati 30)! Un anno per la Bullock, questo 2009, da incorniciare. Scivola così in 2° posizione New Moon, ancora troppo lontano dai 300 milioni di dollari casalinghi, tanto da dover quasi abbandonare il felice sogno. 255 i milioni di dollari incassati fino ad oggi, dopo esserne costati 50.

Medaglia di bronzo per la new entry Brothers, che esordisce con poco meno di 10 milioni di dollari (e una discreta media per sala, pari a 4,646 dollari), mentre al 4° troviamo A Christmas Carol, con 115 milioni di dollari raccolti, seguito da Old Dogs, arrivato ai 33 milioni di dollari (dopo esserne costati 35). 6° piazza, altra new entry, Armored, di certo non esaltante con poco più di 6 milioni di dollari incassati, mentre a chiudere la top10 troviamo 2012, negli Usa non stupefacente, con 'solo' 149 milioni di dollari, Ninja Assassin, 30 milioni di dollari, Planet 51, 34milioni di dollari, e Everybody's Fine, disastroso e decimo con 4 milioni di dollari incassati, e una media per sala di 1,888 dollari.

Da segnalare infine il boom di Up in The Air, lanciato in appena 15 sale, con una media per copia di 77,333 dollari, e il flop storico di Transylmania, che con ben 1000 copie si è portato a casa appena 250,000 dollari, con una media a copia di 250 dollari! Ma attenzione al prossimo weekend, visto che arriveranno i primi pezzi da 90 del Natale 2009... Invictus di Clint Eastwood e il lancio in oltre 3000 sale di La Principessa e il Ranocchio!

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: