L'igiene nei cinema - La brutta esperienza di Alessandro

spazzatura trashCi scrive Alessandro che ci segnala il problema dell'igiene nelle sale:

L’altro giorno sono andato a vedere A Christmas Carol al Medusa Cinema di Napoli, beh… sono rimasto scioccato dallo stato di degrado della sala e dalla totale assenza di igiene.

Per prima cosa, in uscita da un periodo di totale paranoia per la diffusione dell’influenza A, quelli del MED (Medusa cinema di napoli) distribuiscono occhiali 3d già utilizzati e sporchi, presi da contenitori di plastica nei quali sono ammassati centinaia di occhiali utilizzati e riutilizzati decine di volte da migliaia di persone. Io non ho idea di quanto possa essere igienica questa cosa ma devo ammettere che mi ha fatto veramente schifo.. fortunatamente chi era con me aveva dell’amuchina gel e li ho lavati completamente.. non avrei mai indossato occhiali sporchi che altre decine di persone hanno indossato per ore ed ore di visione. CHE SCHIFO! Per non parlare delle lenti, sporche e piene di impronte.. (ho passato altri 2 minuti a pulirle). Credo che quelli di Medusa Cinema siano gli unici a riutilizzare gli occhiali 3d, perchè sia all’UCI Cinema che al Warner li distribuiscono imbustati, puliti e monouso!!!

Ma fosse solo un problema di occhiali.. le poltrone sporche, strappate con le spugne da fuori, popcorn ovunque… sì ok.. la gente fa schifo.. ma in altri multisala napoletani questo tipo di cose non ci sono.. o comunque non al livello del medusa… se calcoli che due biglietti 3d sono costati 22 euro…!!!

Anche a voi è successo qualche fatto del genere? Raccontateci!

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: