Gli indo-americani chiedono una nuova categoria ai Golden Globe: miglior film bollywoodiano


Il nostro affezionato portavoce degli indù americani, Rajan Zed, ne ha fatta un'altra delle sue e gli auguriamo tutta la fortuna possibile in questo nuovo sogno ad occhi aperti cinematografico.

A nome della comunità che rappresenta ha fatto ufficialmente domanda alla Hollywood Foreign Press Association (l'HFPA, che gestisce i Golden Globes) di introdurre ai Golden Globes, a partire dal 2011, la categoria "miglior film bollywoodiano".

L'industria cinematografica indiana, effettivamente, è la più grande e prolifica al mondo. E, dal momento che produce spesso un genere quasi a sé stante rispetto a quanto siamo abituati a vedere al cinema oggi, un'idea del genere non è uan follia. Auguri a Rajan per sua appassioanata crociata.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: