• Film

Un festival horror a Palermo: nasce Dal tramonto all’alba

Riceviamo e segnaliamo felici: “Palermo avrà il suo film festival horror”. Lo ha annunciato stamattina il presidente di Officina Arte-Cinema SERGIO RUFFINO, regista palermitano e direttore artistico di tanti eventi tra cui il famoso PALERMO FILM FESTIVAL. Sarà dunque organizzata molto presto la[…]

Riceviamo e segnaliamo felici:
“Palermo avrà il suo film festival horror”. Lo ha annunciato stamattina il presidente di Officina Arte-Cinema SERGIO RUFFINO, regista palermitano e direttore artistico di tanti eventi tra cui il famoso PALERMO FILM FESTIVAL.
Sarà dunque organizzata molto presto la prima edizione di: “DAL TRAMONTO ALL’ALBA”, horror film festival di pellicole brevi e lunghe definite “nere”, e che spazieranno dall’horror (con la precedenza del nuovo panorama underground italiano) allo splatter, dal thriller alla fantascienza fino al dramma psicologico.
L’evento dovrà avere cadenza annuale, ed è solo la pilota per un altro film
festival voluto e organizzato dalla Officina Arte-Cinema nella città di
Palermo.

Dopo la fortunata terza trasmissione di cortometraggi “STANOTTE DEI CORTI VIVENTI”, passata per ben 7 mesi nelle tv regionali siciliane e fra
pochissimo su quelle web e satellitari, la considerazione del panorama
dell’horror indie in Italia porta la Officina alla preparazione di un evento
cinematografico rigorosamente a tema, e che andrà a costituire un
appuntamento fisso a Palermo.

“Stiamo ancora cercando di limare e di concordare tutti i dettagli” –
continua Ruffino: “ampio spazio al cinema breve, ma soltanto di qualità;
quello che è certo è che vogliamo svolgere l’evento la notte del 31 ottobre
dell’anno, la “notte delle streghe”: il festival avrà durata di un solo
giorno, meglio, di una sola lunga notte, dal ultime alle prime luci del
mattino: durante questo lasso di tempo verranno proiettati film per ben 12
ore di visione, il pubblico sarà il giudice della nottata, sarà raffreddato
a dovere per il luogo dell’evento, che vogliamo sia un posto all’aperto
(ancora non concordato) e riscaldato con coperte distribuite e degustazione
gratuita di vino: i “sopravvissuti” alla lunga notte della maratona avranno
come premio l’indomani mattina la colazione gratuita con il buffet che verrà
allestito apposta, e sempre alle prime luci dell’alba dopo lo spoglio delle
schede saranno proclamati i film piu’ graditi.
Infine una selezione dei film brevi piu’ meritevoli, già registrati al
nostro archivio cinematografico I 400 CORTI, il più grande database di opere corte di Palermo, faranno parte dell’ appuntamento con il cinema in tv che vogliamo realizzare con la seconda edizione di STANOTTE DEI CORTI VIVENTI”.

L’evento si propone di dare visibilità ai migliori lavori fanta-horror
italiani a Palermo, mescolando lungometraggi ad opere brevi acclamate ai
concorsi oppure totalmente sconosciute, ma tuttavia meritevoli di
considerazione: vanterà la collaborazione ed il patrocinio di importanti
festival italiani e rassegne nazionali, nella speranza che anche le
Istituzioni cittadine siano vicine e patrocinino il festival come hanno
fatto fino ad ora per altri importanti appuntamenti della Officina
Arte-Cinema.

Per qualunque altro tipo di informazione è stato creato il sito web del
festival
ancora non del tutto pronto tuttavia, dove è comunque già possibile chiedere informazioni o anche dare suggerimenti in quanto molti dettagli dell’evento (entità dei premi, eventuale giuria popolare, piano promozionale, sezioni aggiuntive “fuori concorso”.) non sono ancora stati definitivamente concordati.

Maggiori info:
[email protected]
[email protected]

I Video di Cineblog