28 milioni di dollari per Avatar al primo giorno del box office americano

Il maltempo che sta flagellando nord America ed Inghilterra sta anche limitando Avatar. Dopo i 3 milioni e mezzo incassati con le anteprime della mezzanotte, il film avrebbe incassato, al box office Usa, tra i 28 e i 30 milioni di dollari nella giornata di venerdì. Dall’estero, intanto, iniziano ad arrivare i primi dati, con



Il maltempo che sta flagellando nord America ed Inghilterra sta anche limitando Avatar. Dopo i 3 milioni e mezzo incassati con le anteprime della mezzanotte, il film avrebbe incassato, al box office Usa, tra i 28 e i 30 milioni di dollari nella giornata di venerdì. Dall’estero, intanto, iniziano ad arrivare i primi dati, con la pellicola che avrebbe incassato quasi 5 milioni in Australia (ovvero il doppio di 2012 ma meno rispetto a New Moon, che partì con 7.8 milioni di dollari), un milione e 700,000 dollari in Germania (2012 si fermò a 1.4, New Moon superò i 2) ed un milione e mezzo di dollari in Korea. Riviste ancora una volta le previsioni americane, con un sabato da 30 milioni di dollari ed una domenica da 23 milioni, a meno che neve e gelo non costringano gli statunitensi a rinchiudersi dentro casa. Vedremo chi ha ragione… seguiteci.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →