Film 2013-2014: Jason Schwartzman per Big Eyes di Tim Burton - Cillian Murphy per In the Heart of the Sea di Ron Howard

Ron Howard prosegue il casting del suo prossimo film, ovvero 'Il cuore dell'oceano. Il naufragio della Baleniera Essex', storia vera che diede poi vita a Moby Dick

- The Last 5 Years: annunciata da tempo, l'attesa trasposizione cinematografica di The Last 5 Years, musical off Broadway di Jason Robert Brown nato nel 2002, ha trovato il suo regista, ovvero Richard LaGravenese, sceneggiatore di Behind the Candelabra. Lucky Monkey Pictures, Sh-K-Boom Records, Lauren Versel, Kurt Deutsch, LaGravenese e Janet Brenner saranno i produttori, mentre Steve Norman si occuperà della co-produzione. Star del film Anna Kendrick, esplosiva in Pitch Perfect, e il nominato ai Grammy e ai Tony Awards Jeremy Jordan, talento recitativo visto nell'ultima stagione di Smash ed ultima novità dal set. Via alle riprese questa settimana, a New York, per un titolo che porterà in sala una “decostruzione musicale della storia d'amore e del matrimonio tra Cathy, un'attrice che cerca di emergere, e il promettente romanziere Jamie, raccontata attraverso canzoni molto sentimentali e comiche, dalla prospettiva di ciascuno di loro”.

- Big Eyes: ancora attori per il nuovo film di Tim Burton, Big Eyes, la cui produzione dovrebbe partire a breve. Dopo Christoph Waltz, Amy Adams e Krysten Ritter si è infatti aggiunto anche Jason Schwartzman, per un biopic che porterà in sala la storia dell'artista Margaret Keane, celebre negli anni 50 e 60 per le sue illustrazioni caratterizzate da bambini con gli occhi giganteschi. Ferrea femminista, la Keane diede vita ad un'aspra battaglia legale con suo marito, Walter (Waltz) Keane, colpevole di essesi preso i meriti di quei dipinti, in realtà realizzati dalla moglie. Schwartzman, secondo quanto riportato da The Wrap, sarà un gallerista d'arte di San Francisco di nome Ruben.

- In the Heart of the Sea: in attesa di Rush, Ron Howard scalda i motori per tornare nuovamente sul set grazie all'adattamento cinematografico di In the Heart of the Sea, romanzo di Nathaniel Philbrick tratto da una storia vera. Ebbene Cillian Murphy è l'ultimo colpo legato al cast, dopo gli annunciati Chris Hemsworth, Tom Holland e Benjamin Walker. Murphy andrà a vestire i panni di un secondo ufficiale della nave. La storia è infatti ambientata nel novembre del 1820. Dopo aver faticosamente doppiato Capo Horn, la baleniera Essex si spinge al largo del Pacifico verso rotte inesplorate. D'un tratto, la vedetta annuncia la vista di un branco di balene. Il capitano Pollard fa calare le lance, comincia l'inseguimento. Un gigantesco capodoglio passa sorprendentemente al contrattacco, ribalta una delle lance e si scaglia una prima volta sulla baleniera. Poi, un altro colpo, e la nave cola a picco. È l'inizio di una terribile odissea, 78 giorni nelle acque dell'oceano, segnati da fame, disidratazione, follia, cannibalismo, attacchi da parte di squali e di un'altra balena. Il resoconto di uno degli otto superstiti, Owen Chase, sconvolse il pubblico ottocentesco, e forse più di tutti Herman Melville, che ne trasse ispirazione per Moby Dick, la storia della Pequod, anch'essa salpata come l'Essex dal porto di Nantucket. Via alle riprese a metà settembre, a Londra.

  • shares
  • Mail