David di Donatello: i vincitori

Ieri, a Roma, sono stati assegnati i prestigiosi David di Donatello. Quest’anno il cinema italiano ha sfornato veramente dei bellissimi film e la lotta è stata dura. Il Caimano ha vinto come miglior film e miglior regia ma Romanzo Criminale di Michele Placido non si è dato per vinto e si è fatto valere. Ecco

di carla

Ieri, a Roma, sono stati assegnati i prestigiosi David di Donatello. Quest’anno il cinema italiano ha sfornato veramente dei bellissimi film e la lotta è stata dura. Il Caimano ha vinto come miglior film e miglior regia ma Romanzo Criminale di Michele Placido non si è dato per vinto e si è fatto valere. Ecco tutti i vincitori:

miglior film: IL CAIMANO di Nanni Moretti.
migliore regista: Nanni MORETTI per “Il caimano”
migliore regista esordiente Fausto BRIZZI per “Notte prima degli esami”
migliore sceneggiatura: Stefano RULLI, Sandro PETRAGLIA, Giancarlo DE CATALDO con la collaborazione di Michele PLACIDO per “Romanzo criminale”
migliore produttore: Angelo BARBAGALLO, Nanni MORETTI per la Sacher Film “Il caimano”
migliore attrice protagonista: Valeria GOLINO per “La guerra di Mario”
migliore attore protagonista: Silvio ORLANDO per “Il caimano”


migliore attrice non protagonista: Angela FINOCCHIARO
per “La bestia nel cuore”
migliore attore non protagonista: Pierfrancesco FAVINO
“Romanzo criminale”
migliore direttore della fotografia: Luca BIGAZZI “Romanzo criminale”
migliore musicista Franco PIERSANTI “Il caimano”
migliore canzone originale ARRIVEDERCI AMORE, CIAO di Caterina Caselli per “Arrivederci amore, ciao”
migliore scenografo: Paola COMENCINI
“Romazo criminale”
migliore costumista: Nicoletta TARANTA
“Romanzo criminale”
migliore montatore Esmeralda CALABRIA
“Romanzo criminale”
migliore fonico di presa diretta: Alessandro ZANON
“Il caimano”
migliori effetti speciali visivi: PROXIMA
“Romanzo criminale”
miglior film dell’Unione Europea: ” MATCH POINT”
di Woody Allen
miglior film straniero: “CRASH – Contatto fisico”
di Paul Haggis
miglior documentario di lungometraggio: “IL BRAVO GATTO PRENDE I TOPI” di Francesco Conversano e Nene Grignaffini
miglior cortometraggio: “UN INGUARIBILE AMORE”
di Giovanni Covini
DAVID GIOVANI: “ROMANZO CRIMINALE”
di Michele Placido
PREMIO FILM COMMISSION TORINO PIEMONTE o PREMIO DEI CRITICI: “LA GUERRA DI MARIO”
di Antonio Capuano
DAVID DEL CINQUANTENARIO:
Gina Lollobrigida
Piero Tosi
Peppino Rotunno
Ennio Morricone
Dino De Laurentiis
Francesco Rosi
Suso Cecchi d’Amico
Mario Garbuglia

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →