Stasera in tv: "Submerged" su Rete 4

Rete 4 stasera propone "Submerged - Allarme negli abissi", film d'azione del 2005 diretto da Anthony Hickox (Hellraiser 3) e interpretato da Steven Seagal e Vinnie Jones.

 

Cast e personaggi


Steven Seagal: Chris Cody (doppiato da Stefano De Sando)
William Hope: agente Fletcher
Christine Adams: dott. Susan Chappell
Nick Brimble: Adrian Lehder
Vinnie Jones: Henry
Alison King: Damita
P. H. Moriarty: capo
Gary Daniels: Col. Sharpe
Ross McCall: Plowden
Stephen Da Costa: Luis
Peter Youngblood Hills: Doc Shock
Adam Fogerty: O'Hearn
Chris Hazlewood: Harding
Nikolai Sotirov: Col. Jorge Hilan
William Tapley: ambasc. Ron Higgins
Tracie Thoms: giornalista in TV

 

La trama


Il veterano Chris Cody (Steven Seagal) si è ritrovato recluso con la sua squadra in una prigione militare di massima sicurezza dopo una missione finita in una carneficina. Ora il governo ha bisogno ancora di lui e i suoi uomini e l'accordo è semplice: amnistia per tutti e una bella somma di denaro, ma se mai venissero catturati nessuno ne riconoscerebbe il coinvolgimento.

Cody accetta e scopre che il suo obiettivo è fermare una sorta di scienziato pazzo, che sta usando militari americani condizionandoli tramite un sofisticato lavaggio del cervello che li trasforma in freddi killer pronti ad uccidere a comando.

 

Il nostro commento


Submerged - Allarme negli abissi e un lungometraggio direct-to-video con un budget sostanzioso, un cast interessante e una trama che verte sul controllo mentale, il "Sacro Graal" dei teorici della cospirazione.

Bisogna dire che stavolta si tenta un approccio più equilibrato alla storia, si cerca di imbastire un minimo di trama tra una sparatoria e l'altra e la regia di Hickox è sopra la media, se non fosse che a tratti il regista eccede in frenesia con flash, zoomate improvvise e cambi repentini di inquadratura che rendono alcune sequenze un po' forzate.

 

Curiosità




  • Il regista Anthony Hickox tra la fine degli anni '80 e primi anni '90 si era specializzato in horror, suoi Waxwork - Benvenuti al museo delle cere (1988) e i sequel Waxwork 2 - Bentornati al museo delle cere (1992) ed Hellraiser 3 - Inferno sulla città (1992).

  • Il cast reclutato per supportare Seagal include alcuni volti noti tra cui il gallese Vinnie Jones, ex calciatore e attore lanciato dal regista Guy Ritchie già visto in Snatch - Lo Strappo, Mean Machine e X-Men Conflitto finale; l'inglese Gary Daniels attore e artista marziale noto per aver interpretato Kenshiro nel famigerato live-action Fist of the North Star e infine William Hope, per i cultori della fantascienza anni '80 era il tenente Gorman a capo dei marines coloniali di Aliens - Scontro finale.

  • In un'intervista online Gary Daniels ha affermato che la sua lotta sullo schermo con Steven Seagal era stata originariamente concepita come molto più lunga e più spettacolare dal coordinatore degli stunt Steve Griffin. Seagal avrebbe rivisto l'intera sequenza il giorno stesso delle riprese e coreografato in maniera diversa la lotta rendendola molto più breve e unilaterale.

  • Anche se il titolo lascia supporre che il film sia ambientato in un sottomarino, in realtà le scene in questione si limitano ad un totale di 16 minuti inseriti nella parte centrale del film.

  • Le musiche originali del film sono di Guy Farley (Book of Blood, Wake of Death).

  • Il film ha fruito di un budget di 15 milioni di dollari.

Submerged con Steven Seagal - immagini e locandine 1 Submerged con Steven Seagal - immagini e locandine 2 Submerged con Steven Seagal - immagini e locandine 3 Submerged con Steven Seagal - immagini e locandine 4 Submerged con Steven Seagal - immagini e locandine 5 Submerged con Steven Seagal - immagini e locandine 6

  • shares
  • Mail