Sean Penn cambia (di nuovo) idea e torna nel cast di Three Stooges

Sean Penn è tornato sui propri passi. Quasi un anno fa, nel marzo 2009, Penn era stato confermato nel cast della commedia diretta da Peter e Bobby Farrelly e dedicata al trio comico dei Marmittoni, The Three Stooges. Poi, a giugno, l’attore si è chiamato fuori, dichiarandosi stanco e deciso a prendersi un periodo sabbatico

di simona



Sean Penn è tornato sui propri passi. Quasi un anno fa, nel marzo 2009, Penn era stato confermato nel cast della commedia diretta da Peter e Bobby Farrelly e dedicata al trio comico dei Marmittoni, The Three Stooges. Poi, a giugno, l’attore si è chiamato fuori, dichiarandosi stanco e deciso a prendersi un periodo sabbatico di riposo per dedicarsi alla famiglia, dopo il fallimento del suo matrimonio. In estate era poi stato fatto il nome di Paul Giamatti, che avrebbe dovuto sostituire Penn nella parte di Larry. A quanto pare, però, nessun contratto definitivo era ancora stato firmato perchè oggi, secondo quanto riporta il Boston Herald, Penn avrebbe fatto marcia indietro e si sarebbe riappropriato del ruolo.

L’inizio della lavorazione del film, rimasto in pre-produzione per lunghissimo tempo, era previsto per la fine della scorsa estate ma – dati i numerosi ostacoli ed imprevisti – è stato posticipato di un anno (i Farrelly si dedicheranno nel frattempo ad un’altra commedia, Hail Pass, con Owen Wilson). Benicio Del Toro sembra essere ancora interessato a vestire i panni di Moe, mentre pare che sia definitivamente sfumata la possibilità di vedere Jim Carrey nella parte di Curly.

I fratelli Farrelly hanno scritto la sceneggiatura che riporterà sul grande schermo le gag del trio comico, famosissimo in America a partire dagli anni ‘30 (ma ci tengono a specificare che non si tratterà di un biopic), e produrranno la pellicola insieme al loro socio della Conundrum Bradley Thomas e a Charlie Wessler.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →