• Film

Dal 08 gennaio al cinema: Io loro e Lara, Il mondo dei replicanti, Ong Bak 2, Rec 2, Il riccio, Soul Kitchen

Prime uscite dell’anno, anche se tre titoli su sei sono in sala già da martedì 5 gennaio. Sono tutti film a loro modo e per diversi motivi interessanti e che meritano un po’ d’attenzione. Visto che parleremo nel dettaglio di tutti e sei, mostrandovi trailer, facendovi leggere le nostre recensioni e raccontandovi tutte le informazioni,


Prime uscite dell’anno, anche se tre titoli su sei sono in sala già da martedì 5 gennaio. Sono tutti film a loro modo e per diversi motivi interessanti e che meritano un po’ d’attenzione. Visto che parleremo nel dettaglio di tutti e sei, mostrandovi trailer, facendovi leggere le nostre recensioni e raccontandovi tutte le informazioni, ci sbilanceremo ed incoroniamo Soul Kitchen film della settimana. Premio della Giuria a Venezia, il nuovo film di Fatih Akin è una commedia travolgente, esagerata e divertente. Cibo, musica e sesso per un film da non perdere.
Di seguito tutte le informazioni che vi servono per muovervi tra le uscite di questo primo weekend cinematografico del 2010.

Io, loro e Lara: Padre Carlo Mascolo, missionario che vive in un villaggio nel cuore dell’Africa, è oppreso da una sorta di “crisi spirituale”. Torna a Roma per ritrovare la serenità e il calore della propria famiglia: peccato che nella capitale troverà delle inattese sorprese… Suo padre ha appena sposato Olga, la badante ucraina, contro il volere dei suoi fratelli, Bea e Luigi. Un autentico caos in cui si inserisce Lara, personaggio enigmatico che porterà un autentico scompiglio nella vita dei tre fratelli. Ritorno in sala di Carlo Verdone. Al fianco del regista troviamo Laura Chiatti, Marco Giallini, Anna Bonaiuto, Angela Finocchiaro e Sergio Fiorentini. Qui la nostra recensione e qui il trailer italiano. (Da martedì in sala)

Il mondo dei replicanti: in un futuro non troppo lontano, la maggior parte della gente vive reclusa nelle proprie abitazioni, interagendo con il resto dell’umanità attraverso replicanti privi di difetti. Ognuno vive attraverso un proprio surrogato in smagliante forma fisica, di bell’aspetto, giovane e in grado di trasmettere esperienze sensoriali. Ma quando un misterioso omicida fa dei robot umanoidi il proprio obiettivo, il detective Harvey Greer sarà costretto ad uscire di casa – per la prima volta dopo anni – per scoprire il responsabile… Tratto dalla graphic novel di Robert Venditti, un thriller fantascientifico diretto da Jonathan Mostow. Con Bruce Willis, Radha Mitchell, Rosamund Pike e Boris Kodjoe. Qui il trailer italiano.

Ong Bak 2: fine del XV secolo; il giovane Tien finisce orfano dopo l’ammutinamento di un commando militare e viene fatto schiavo da una banda di mercanti. Il capo dei banditi della “Scogliera dell’Ala di Garuda”, dopo aver notato la sua forza, decide di addestrarlo come guerriero. Cresciuto, Tien inizia a cercare gli assassini dei genitori… Dopo il primo capitolo e mille problemi durante la produzione, torna Tony Jaa, regista e protagonista di questo nuovo film di di arti marziali. Qui il trailer.

Rec 2: dopo i fatti accaduti nel precedente capitolo, una squadra d’assalto dell’esercito e un medico fanno irruzione nell’edificio messo in quarantena. Armati di fucili e di elemetti con tanto di telecamere, gli uomini tentano di far luce su quanto accaduto… Ma non solo i soli ad essere lì dentro. Sequel del fortunato horror spagnolo di due anni fa, diretto ancora una volta a quattro mani da Jaume Balagueró e Paco Plaza. Con Leticia Dolera, Javier Botet e Ferran Terraza. Presentato fuori concorso a Venezia 66. Qui la nostra recensione e qui il trailer. (Da martedì in sala)

Il riccio: Renée è la portinaia di un elegante palazzo di Parigi. La donna sembra una signora sciatta che si interessa solo di televisione. Invece ha una vasta cultura, conosce la filosofia, l’arte, la musica. Un giorno nel palazzo arriva Paloma, figlia dodicenne di un ministro. Anche lei nasconde un segreto, terribile. Sarà l’arrivo di Monsieur Ozu, un signore giapponese, a travolgere la vita di entrambe. Dal best seller L’eleganza del Riccio di Muriel Barbery, un film di Mona Achache; con Josiane Balasko, Garance Le Guillermic e Togo Igawa. Qui la nostra recensione e qui il trailer italiano. (Da martedì in sala)

Soul Kitchen: il giovane Zinos, proprietario di un ristorante, non naviga in buone acque. La fidanzata Nadine si è trasferita a Shanghai, i clienti del suo “Soul Kitchen” stanno boicottando la cucina del nuovo cuoco e Zinos soffre anche di mal di schiena. Per il locale, le cose iniziano a girare nel verso giusto quando l’innovativo stile culinario comincia a venire apprezzato da un pubblico alla moda. Zinos, invece, continua a soffrire per amore. Decide quindi di andare a trovare Nadine in Cina, lasciando il ristorante in mano all’inaffidabile fratello Illias, ex-detenuto… Ritorna Fatih Akin con una travolgente commedia. Con Adam Bousdoukos, Moritz Bleibtreu e Birol Ünel. In concorso a Venezia 66, dove ha vinto il Premio della Giuria. Qui la nostra recensione e qui il trailer italiano.

I Video di Cineblog