Independence Day 2 - torna Will Smith? Roland Emmerich riapre le trattative

17 anni dopo il primo capitolo, Roland Emmerich tornerà ad incontrare gli alieni in Independence Day 2. Con possibili e clamorose sorprese sul set

3 mesi fa l'annuncio chiaro di Roland Emmerich: Will Smith NON sarà in Independence Day 2 a causa del suo cachet. Troppo alto. Passata un'estate, e floppato con White House Down, lo stesso regista tedesco è tornato a parlare quest'oggi del possibile ritorno di Smith, smentendo praticamente quando detto nel mese di giugno:


"A volte mi dico di no, Will Smith non ci sarà, perché in un primo momento non voleva farlo. Ma ora abbiamo un incontro in programma, vogliamo di nuovo parlarne. Tutto può succedere".

17 anni dopo il primo storico capitolo, nel 1996 campione d'incassi, Emmerich e l'ex Principe di Bel Air torneranno quindi a scontrarsi con gli alieni?

Independence Day 2 senza Will Smith - costa troppo


Un fulmine a ciel sereno. Annunciata al mondo l'uscita in sala di Independence Day 2, nei cinema dal 3 luglio del 2015, Roland Emmerich ha finalmente sviscerato alcune verità sull'atteso sequel. In promozione per lanciare White House Down, da venerdì prossimo in programmazione nelle sale d'America, il regista tedesco ha infatti confessato che Will Smith NON tornerà ad interpretare il Capitano Steven "Steve" Hiller.

Il motivo? Senza troppi giri di parole Emmerich ha spiegato al NY Daily News che Smith sarebbe 'troppo costoso'. Fatto fuori l'ex Principe di Bel Air dalla pellicola, Roland ha invece annunciato che alcuni personaggi visti nel film del 1996 torneranno, tanto dall'essere già ampiamente presenti nello script di Dean Devlin. Bill Pullman, Jeff Goldblum, Randy Quaid, Mary McDonnell, Brent Spiner, James Duval e Vivica A. Fox andavano a completare il cast del primo Independence Day.

Ebbene circa la 'metà' di questi saranno nuovamente della partita, mentre l'altra metà dei protagonisti sarà nuova di zecca. Parola di Roland. L'unico ad essersi sbottonato, mesi fa, fu Pullman, che ammise il quasi certo ritorno del suo Thomas Whitmore, Presidente coraggioso. Che possa essere Jeff Goldblum, come già avvenuto in Jurassic Park 2, a far sua la scena di questo sequel?

Immaginare un titolo simile 'senza' Will Smith, checché ne dica Emmerich, è comunque difficile. D'altronde stiamo parlando di un blockbuster che nel 1996 incassò 817,400,891 dollari, tanto da puntare al miliardo di dollari con questo capitolo 2, quasi sicuramente in 3D. Numeri importanti, e facilmente 'digeribili' dinanzi ad un cachet monster per il suo indiscusso protagonista. Eppure fatto fuori a sorpresa, e senza troppi tentennamenti.

Fonte: ComingSoon.net

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: