Sospeso il remake di Robocop!

Divergenze artistiche tra la MGM e il regista Darren Aronofsky, per la gestione del reboot di Robocop che finisce così nel freezer. A quanto pare, il contenzioso è tutto incentrato sul look. La MGM vuole fiumi di CGI e riprese in stereoscopico 3D mentre Aronofsky, che è un artista cervellotico, cerca un altro tipo di

Divergenze artistiche tra la MGM e il regista Darren Aronofsky, per la gestione del reboot di Robocop che finisce così nel freezer. A quanto pare, il contenzioso è tutto incentrato sul look.

La MGM vuole fiumi di CGI e riprese in stereoscopico 3D mentre Aronofsky, che è un artista cervellotico, cerca un altro tipo di “profondità” e preferirebbe evitare espedienti di questo tipo. Ha sempre dichiarato di non amare particolarmente il digitale o il 3D e infatti, anche in un progetto fantasy come The Fountain, ha usato effetti prevalentemente “organici”, decisamente vecchia scuola.

Lo stop di Robocop era nell’aria da tempo (la data d’uscita per questo rifacimento era già slittata dal 2010 al 2011) ma la major di Tom & Jerry, ormai alla canna del gas, non può permettersi di abbandonare così una potenziale gallina dalle uova d’oro. Con un regista meno “coraggioso” questo reboot avrà ancora senso?

Fonte
moviehole.net

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →