Altri 12 milioni di dollari per Avatar nel giorno di Martin Luther King

Un weekend lungo e ricco. Box Office ancora una volta rimpinguato per Avatar di James Cameron che, forte del trionfo ai Golden Globes, ha raccolto altri 12 milioni di dollari al botteghino americano, di ‘festa’ visto il Martin Luther King Day. Sono così’ 505 i milioni di dollari raccolti dal film negli Usa, che aggiorna

Un weekend lungo e ricco. Box Office ancora una volta rimpinguato per Avatar di James Cameron che, forte del trionfo ai Golden Globes, ha raccolto altri 12 milioni di dollari al botteghino americano, di ‘festa’ visto il Martin Luther King Day. Sono così’ 505 i milioni di dollari raccolti dal film negli Usa, che aggiorna così il totale a quota 1,615,468,000 dollari worldwide. Siamo quindi a poco più di 200 milioni di dollari dal record dei record, detenuto da Titanic ma pronto a crollare entro il prossimo weekend.

1,110,401,000, come dicevamo, i dollari raccolti fuori dagli States. Ma come sta andando il film negli altri paesi? Andiamo a scoprirlo. Pazzesco l’andamento in Francia, con 101 milioni di dollari incassati, così come in Germania, 73 milioni di dollari, Spagna, 60 milioni di dollari, e Inghilterra, con 67 milioni di dollari. Addirittura 78 i milioni di dollari incassati in Russia, 28 in Messico, 12 in Olanda, 50 in Giappone, 41 in Cina, 54 in Corea del Sud, 28 in Brasile, 57 in Australia, 17 in India, 10 in Grecia, 9 in Austria e 9 in Polonia, solo per citare alcuni botteghini.

Non c’è praticamente paese al mondo dove Cameron non sta sbancando il box office, aspettando l’ultimo tassello, pronto clamorosamente a cadere. Ormai manca poco, mettiamoci comodi ed aspettiamo. A quota 1,842,879,956 dollari ci sarà da aggiornare il libro dei guiness…

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →