Alvin Superstar 2 – La recensione in anteprima

Alvin Superstar 2 (Alvin and the Chipmunks: The Squeakquel) Regia di Betty Thomas con Justin Long, Anna Faris, Jason Lee, Christina Applegate. I Chipmunks sono delle celebri famose popstar e per chi non lo sapesse ancora sono Alvin, Simon e Theodore, tre scoiattoli canterini. Durante un concerto di beneficienza in quel di Parigi, un incidente

Alvin Superstar 2 (Alvin and the Chipmunks: The Squeakquel) Regia di Betty Thomas con Justin Long, Anna Faris, Jason Lee, Christina Applegate.

I Chipmunks sono delle celebri famose popstar e per chi non lo sapesse ancora sono Alvin, Simon e Theodore, tre scoiattoli canterini. Durante un concerto di beneficienza in quel di Parigi, un incidente mette k.o. Dave Seville, il padre adottivo dello strano terzetto. Costretto in un letto di ospedale, i tre “ragazzi” vengono affidati alle cure di Toby, nipote di Dave, un ventenne con la testa ovunque ma non sulle spalle. Alvin, Simon e Theodore tornano così tra i banchi di scuola per riprendere la loro “infanzia”, dimenticando per un po’ i palchi musicali. La direttrice della scuola però punta su di loro per vincere una sfida tra istituti che mette in palio una grossa somma di denaro con cui spera di salvare il programma di insegnamento di musica. I Chipmunk si devono confrontare con le Chipette, una band tutta al femminile, formata da Brittany, Eleanor e Jeanette.

Tornano al cinema, dopo il successo planetario del primo episodio (a sua volta ispirato a una serie animata vecchia almeno di venticinque anni) i tre roditori canterini che scodellano successi mettendo la velocità di un 45 giri a un 33 (mi si passi la metafora analogica, oggi desueta ma funzionale per chi conosce i Chipmunk da frequentazioni televisive). Alvin & Co. all’apice del loro successo si trovano precipitati con i piedi per terra, studenti come altri in una scuola dove qualcuno apprezza il loro talento e qualcun altro invece li usa come bersaglio per scherzi di ogni genere.

Mentre Alvin dimostra di avere poco a cuore i due fratelli, per colpa di un eccesso di egocentrismo, assistiamo all’ascesa delle tre alter-ego femminili che vengono sfruttate dal perfido ex-manager dei Chipmunk, con l’unico motivo di farlo tornare nel mondo della musica che conta. Le Chipette, ribaltamento femminile dei protagonisti fatto con la carta carbone, vivono una parabola che potrebbe ricordare quella descritta dal film Dreamgirls (ispirate alle Supremes), il gruppo che rischia di sfaldarsi per via di un drastico cambiamento degli equilibri a favore della front-girl Brittany.

Il messaggio è decisamente ovvio e moralista. L’egoismo è un peccato che rischia di rovinare rapporti saldi come quelli di fratelli e sorelle. Strano però come questo messaggio sia veicolato da un film che pone (anche nel titolo) Alvin davanti ai suoi fratelli, quello secchione con gli occhiali e quello tenero e grassoccio. Il pubblico di riferimento (under 10) è fortemente propenso all’immedesimazione nei personaggi del film, ovvio che il rosso Alvin (così come per Brittany, al femminile) ha una forza di coinvolgimento molto maggiore rispetto ai due fratelli. Siamo tutti uguali, ma forse qualcuno è più uguale (o addirittura meglio) degli altri.

Un film di perfetto intrattenimento per il pubblico più giovane, si legge in rete e sui giornali. In effetti i ritmi e le gag sono adatti a tenere viva l’attenzione di questi piccoli spettatori facilmente propensi alla distrazione. L’adulto accompagnatore però potrebbe farsi molte domande su questo film (come esempio di un trend molto di moda). Fateci caso, ma negli ultimi anni il cinema (e la tv) per ragazzi è dominato dal “fattore X”. Dai più piccoli (pensate al fenomeno tv de Il mondo di Patty) fino a quelli tardo adolescenziali sono tutti accomunati dal sogno di diventare una pop star, di ballare e cantare per diventare famosi a qualsiasi costo. Il sogno di diventare un astronauta non esiste più e quelli bravi nello sport sono solo bulli antipatici.

Ma i bambini vogliono questo davvero o questa esigenza dipende da quanto sono bombardati con messaggi di questo tipo?


Alvin Superstar 2 uscirà nei cinema venerdì 29 gennaio

Voto Carlo: 5

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →