H2 Odio, il nuovo Infascelli in edicola

Tempo fa vi avevamo parlato di Hate 2O, il nuovo film di Alex Infascelli, regista di Almost Blue e Il siero della vanità. Ecco, c’è una novità non da poco a riguardo: il film uscirà infatti il 3 maggio direttamente in formato dvd, e sarà venduto in edicola come allegato de L’Espresso o La Repubblica,

Infascelli Tempo fa vi avevamo parlato di Hate 2O, il nuovo film di Alex Infascelli, regista di Almost Blue e Il siero della vanità. Ecco, c’è una novità non da poco a riguardo: il film uscirà infatti il 3 maggio direttamente in formato dvd, e sarà venduto in edicola come allegato de L’Espresso o La Repubblica, al prezzo di 12,90 €.
Citiamo direttamente le parole di Infascelli in un’intervista rilasciata a XL de La Repubblica riguardo alla decisione di far uscire il film in edicola: “Fino ad oggi un film passava nelle sale, poi in TV ed in Home Video. Oggi questo ciclo non funziona più e quindi era ora di invertirlo. E io l’ho fatto, grazie al Gruppo Espresso. Ma per capire bene devo raccontare un po’ la mia storia. Il mio primo film l’ho fatto con Cecchi Gori, costi di produzione pazzeschi, promozione da star. Ora, il nostro sistema non permette ad un autore di essere veramente se stesso, è tutto un marketing e marchi. Quando mi hanno chiamato per Il Siero della Vanità, con un cast notevole (Margherita Buy, Valerio Mastandrea, Francesca Neri) volevano solo il mio nome e non il mio cinema. Io ed Ammaniti (autore della storia originale), bella coppia. Poi però ecco l’assurdo ibrido: hanno tarpato le ali sia a lui per la sceneggiatura che a me per la regia. Non mi hanno fatto essere quello che ero. Io cercavo un modo per staccarmi da questo meccanismo. Una sera al ristorante, arriva un ragazzo marocchino che vendeva film pirata ed ho cacciato un urlo: ecco, voglio farmi distribuire da lui ! Dovevo solo trovare una strada legale. E la soluzione era prorpio l’edicola, la vera piazza culturale italiana, il luogo di ritrovo, di scambio. Poi vedremo, probabilmente ci sarà un passaggio in sala. Ma la vera trovata è proprio questa.
In bocca al lupo comunque ad Infascelli, non molto fortunato al box-office purtroppo coi suoi film, che hanno comunque tentato di portare nuova linfa al cinema di genere italiano.

Fonte: Cinema Italiano

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →