Leonardo DiCaprio e Martin Scorsese a Roma per presentare Shutter Island: ecco le foto

Attesissimi al Festival di Berlino, Leonardo DiCaprio e Martin Scorsese hanno omaggiato Roma con un’affollata anteprima stampa di Shutter Island, presentato in via del tutto eccezionale ancor prima della proiezione tedesca, portandosi conseguentemente dietro un embargo sulle recensioni che varrà fino al 14 febbraio prossimo. Arrivati alla 4° collaborazione, DiCaprio e Scorsese rappresentano ormai il



Attesissimi al Festival di Berlino, Leonardo DiCaprio e Martin Scorsese hanno omaggiato Roma con un’affollata anteprima stampa di Shutter Island, presentato in via del tutto eccezionale ancor prima della proiezione tedesca, portandosi conseguentemente dietro un embargo sulle recensioni che varrà fino al 14 febbraio prossimo. Arrivati alla 4° collaborazione, DiCaprio e Scorsese rappresentano ormai il meglio che Hollywood può vantare, tanto da far salire ancor di più l’asticella dell’attesa nei confronti di questo nuovo film del regista Premio Oscar, tratto dal best seller di Dennis Lehane, autore di Mystic River.

Accompagnati dai due produttori Mike Medavoy e Bradley J. Fischer, Scorsese e DiCaprio si sono pazientemente dedicati ai giornalisti. Se il primo ha confermato l’omaggio al cinema tedesco degli anni 30/40, con Lang, Murnau, ma anche Otto Preminger e Billy Wilder, maestri della sua infanzia cinematografica, perchè vissuti sulla propria pelle, da spettatore, il secondo ha ammesso di non aver mai interpretato un personaggio così duro, complesso, emotivo, cupo, violento e difficile come quello portato in sala con Shutter Island, thriller psicologico che vira all’horror gotico, cavalcando il dolore, la tragedia umana, il senso di perdita e il trauma, vissuto qui in 140 intensissimi minuti.

Un DiCaprio che non si sente minimamente ‘arrivato’, ma perennemente in cerca di personaggi forti, che lo facciano crescere come attore e come uomo, in modo da riuscire ad eguagliare i propri miti cinematografici come James Dean, scegliendo le pellicole in base alle sensazioni che riescono a dargli, toccandolo nel profondo. Una collaborazione, quella tra i due, sempre più forte, grazie anche all’intensità artistica che DiCaprio riesce sempre a toccare (parole di Scorsese) e all’incredibile responsabilità che Martin riesce a trasmettere agli attori (parole di Leonardo), affidandosi completamente a loro e alle loro capacità recitative. Una volta promessa la seconda parte de Il Mio Viaggio in Italia, il piccolo immenso Scorsese è ripartito alla volta di Berlino, lasciando dietro di sè, come suo solito, una scia di leggenda. Aspettando l’uscita italiana di Shutter Island, datata 5 marzo, vi ricordiamo un’altra data: 14 febbraio 2010. Quel giorno, infatti, potrete leggere la nostra recensione in anteprima del film. Per ora, accontentatevi degli scatti romani di Martin, Leonardo, Mike e Bradley.










I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →