Cineblog Consiglia – Vivere e morire a Los Angeles

Vivere e morire a Los Angeles (To Live and Die in L.A., 1985) di William Friedkin con Willem Dafoe, William Petersen, John Pankow, John Turturro. In onda su Rai 4, oggi (10 febbraio) alle ore 0.30 Ecco un film dedicato a tutti quelli che pensano che gli anni Ottanta abbiano generato solo la cultura pop,

Vivere e morire a Los Angeles (To Live and Die in L.A., 1985) di William Friedkin con Willem Dafoe, William Petersen, John Pankow, John Turturro. In onda su Rai 4, oggi (10 febbraio) alle ore 0.30

Ecco un film dedicato a tutti quelli che pensano che gli anni Ottanta abbiano generato solo la cultura pop, Madonna e Sapore di Sale e per quelli che credono che William Friedkin sia un regista di film horror perché ha diretto L’Esorcista.

Un poliziotto vede il suo partner ucciso da un criminale e il suo personale codice gli impone di vendicare la sua morte. Non ci sono più regole quando è il tuo migliore amico ad essere ammazzato. Friedkin mette in scena una caccia all’uomo con tecniche classiche del genere utilizzate in modo estremamente spettacolari, sparatorie e inseguimenti nel pieno del traffico non sono mai stati così adrenalinici . Il contesto rappresentato dal film rispecchia la realtà di L.A. negli anni 80, non per nulla la sceneggiatura è stata scritta a quattro mani con Gerald Petievich, ex agente federale passato alla narrativa, sulla base di un suo romanzo.

Vivere e Morire a Los Angeles è uno dei suoi film migliori, un poliziottesco duro, teso e disincantato che potrebbe essere accostato a certi lavori di Abel Ferrara (leggi Kings of New York).

Il film segna anche due carriere emergenti, l’attore protagonista è infatti William L. Petersen che dopo alcune parti minori diventrà noto al grande pubblico per il ruolo di Gilbert Arthur Grissom nella serie televisiva CSI: Scena del crimine. Esordio cinematografico per un giovanissimo John Turturro, nei panni di uno spacciatore.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →