Possibili sequel o solo sogni?

A quanto pare, Robert Rodriguez si sta già divertendo a stuzzicare i media con un secondo possibile Sin City: “Sì (lasciarlo “Yeah” renderebbe di più), girerei un altro Sin City. Vedremo come andrà a finire col primo e se ne vorranno un altro, allora lo faremo!”. In una intervista, Brad Bird, regista de Gli Incredibili,

A quanto pare, Robert Rodriguez si sta già divertendo a stuzzicare i media con un secondo possibile Sin City: “Sì (lasciarlo “Yeah” renderebbe di più), girerei un altro Sin City. Vedremo come andrà a finire col primo e se ne vorranno un altro, allora lo faremo!”.

In una intervista, Brad Bird, regista de Gli Incredibili, ha parlato di un possibile sequel. Bird lo PRENDEREBBE in considerazione SE avesse a disposizione lo stesso cast. “E’ fondamentale che il cast sia sempre lo stesso. Non mi verrebbe mai in mente di guardare Toy Story 3, sarebbe un po’ come vedere Lord of the Rings 4 girato senza Peter Jackson. Andreste mai a vederlo? I miei sequel preferiti hanno lo stesso cast dell’originale”.

Ewan McGregor sarebbe più che interessato a un secondo Moulin Rouge, tanto da far pressione per smuovere i boss e portarli a produrre il sequel. “Non ho mai fatto niente di simile. Non c’è mai stato nulla di simile. L’opportunità di cantare, di ballare e di far parte di un team del genere! Era un po’ come essere al circo, è stata un’esperienza straordinaria attraverso colori e musica. E’ stato fantastico, lo rifarei domani stesso. Sarei davvero felice di poter fare Moulin Rouge! II”.

I Video di Cineblog