Madonna torna dietro la macchina da presa e dirige W.E.

Da più di un anno si parla del desiderio, da parte della Signora Ciccone, di tornare dietro la macchina da presa per portare sullo schermo la storia di Wallis Simpson, una divorziata americana per amore della quale Edoardo VIII (lo zio della Regina Elisabetta II) abdicò al trono d’Inghilterra nel dicembre del 1936. Attraverso Variety

di simona

Da più di un anno si parla del desiderio, da parte della Signora Ciccone, di tornare dietro la macchina da presa per portare sullo schermo la storia di Wallis Simpson, una divorziata americana per amore della quale Edoardo VIII (lo zio della Regina Elisabetta II) abdicò al trono d’Inghilterra nel dicembre del 1936. Attraverso Variety giunge oggi la conferma, oltre alla notizia secondo cui Vera Farmiga starebbe prendendo in considerazione di vestire i panni della protagonista. Nessun nome è stato fatto in relazione al ruolo del Principe Edoardo VIII.

La star del pop è al lavoro sulla sceneggiatura del biopic, che si intitolerà W.E., insieme a Alex Keshishian. L’opera seconda di Madonna non sarà, quindi, un musical (come si era vociferato mesi orsono) nè vedrà Cate Blanchett interprete principale.

Nata nel 1896 a Blue Ridge Summit, in Pennsylvania, Wallis Simpson era affascinante e seducente – ma non bella – si legge nelle biografia reperibili in rete. Elegante, colta, sofisticata, forse disinibita (due divorzi e svariati amanti alle spalle), con un passato a dir poco avventuroso, causa grande scandalo nella puritana Inghilterra degli anni ‘30 quando diventa l’amante del Principe ereditario e successivamente sua moglie.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →