E’ morto Corey Haim, protagonista negli anni ’80 di Ragazzi perduti

L’attore Corey Haim, 38 anni, è morto presso l’ospedale St. Joseph di Burbank, in California, dove era stato trasportato d’urgenza all’alba. Sembra che sua madre fosse con lui al momento della morte e che la causa del decesso sia imputabile ad una overdose accidentale di stupefacenti. Secondo quanto riportato dalle cronache, Haim è entrato ed

di simona

L’attore Corey Haim, 38 anni, è morto presso l’ospedale St. Joseph di Burbank, in California, dove era stato trasportato d’urgenza all’alba. Sembra che sua madre fosse con lui al momento della morte e che la causa del decesso sia imputabile ad una overdose accidentale di stupefacenti.

Secondo quanto riportato dalle cronache, Haim è entrato ed uscito 15 volte da centri specializzati e rehab, ma sebrava che nel 2004 avesse finalmente vinto la propria battaglia contro la droga e fosse pulito da allora.

Divenuto celebre negli anni ’80 come protagonista di teen-movies tra cui Unico indizio la luna piena, tratto dal racconto di Stephen King e l’horror vampiresco Ragazzi perduti di Joel Schumacher, accanto a Kiefer Sutherland, Jason Patrick e Corey Feldman.

Fonte: TMZ