Clint Eastwood è al lavoro sul biopic di J.Edgar Hoover

Dustin Lance Black, premio Oscar per Milk, ha scritto la sceneggiatura di Hoover, biopic incentrato sulla controversa figura di J. Edgar Hoover, direttore dell’FBI fin dall’apertura dell’agenzia federale nel 1935 fino alla sua morte, nel 1972. Come accadde per Milk, anche questo script ha subito attirato l’attenzione di un regista importante. A farsi avanti questa

di simona



Dustin Lance Black, premio Oscar per Milk, ha scritto la sceneggiatura di Hoover, biopic incentrato sulla controversa figura di J. Edgar Hoover, direttore dell’FBI fin dall’apertura dell’agenzia federale nel 1935 fino alla sua morte, nel 1972. Come accadde per Milk, anche questo script ha subito attirato l’attenzione di un regista importante. A farsi avanti questa volta è stato Clint Eastwood, che – impegnato nelle riprese di Hereafter – sta già pensando al suo prossimo progetto.

Per la realizzazione della pellicola, Eastwood si unirà a a Robert Lorenz della Malpaso, a Brian Grazer e alla Imagine Entertainment di Ron Howard; ma non è ancora chiaro quale major si occuperà della distribuzione. Probabilmente si tratterà della Warner, con cui Eastwood collabora da ormai 40 anni.

J. Edgar Hoover (aveva il volto di Billy Crudup in Nemico Pubblico di Michael Mann) rimase a capo dell’FBI per più di 35 anni, ma la situazione finì per sfuggirgli di mano. Il Federal Bureau of Investigation venne da lui impiegato per perseguitare attivisti politici ed ottenere – anche con metodi illegali – file top secret sui figure di spicco della politica dell’epoca e capi di stato. Alcune biografie su Hoover affermano che l’uomo fosse segretamente un cross-dresser ed un omosessuale.

Fonte: The Hollywood Reporter

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →