Mine Vaganti di Ferzan Ozpetek in Concorso al Tribeca Film Festival

Dopo il clamoroso successo al festival di Berlino, dove è stato venduto in 15 Paesi, Mine Vaganti di Ferzan Ozpetek entra in competizione nella principale sezione del Tribeca, il prestigioso festival fondato a New York da Bob De Niro con la produttrice Jane Rosenthal all’indomani dell’attentato alle torri gemelle, arrivato alla sua 9° edizione e



Dopo il clamoroso successo al festival di Berlino, dove è stato venduto in 15 Paesi, Mine Vaganti di Ferzan Ozpetek entra in competizione nella principale sezione del Tribeca, il prestigioso festival fondato a New York da Bob De Niro con la produttrice Jane Rosenthal all’indomani dell’attentato alle torri gemelle, arrivato alla sua 9° edizione e pronto ad aprire il prossimo 21 aprile.

Unico film italiano selezionato per il concorso che comprende dodici titoli internazionali, Mine Vaganti sarà in lizza per i premi al migliore film, al migliore attore e alla migliore attrice. Da domani al cinema in oltre 500 copie, 10 delle quali sottotitolate in italiano per i sordomuti, il film da noi già recensito, porta in sala Riccardo Scamarcio, Alessandro Preziosi, Lunetta Savino, Ennio Fantastichini, Elena Sofia Ricci e Carolina Crescentini.

C’è molta attesa per il ritorno di Tommaso, che ha lasciato da tempo la Puglia per trasferirsi a Roma. La mamma Stefania, il padre Vincenzo, la nonna, gli zii, la sorella e gli amici, vorrebbero tutti che Tommaso tornasse al paese ed affiancasse il fratello Antonio nella gestione del pastificio di famiglia. Non mancano però sorprendenti rivelazioni e colpi di scena. Ed anche per questo il soggiorno di Tommaso dovrà protrarsi ben più a lungo del previsto…

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →