Dragon Trainer floppa al Box Office italiano

Un esordio incredibilmente deludente, anche se da primo posto. Dragon Trainer non conquista l’Italia, dando vita al primo vero ‘flop 3D’. 1.131.692,84 euro incassati in tre giorni di programmazione, come indovinato dal 15% di voi al FantaBoxOffice, e con una media per sala di 2.495 euro, per un titolo che a questo punto potrebbe avere



Un esordio incredibilmente deludente, anche se da primo posto. Dragon Trainer non conquista l’Italia, dando vita al primo vero ‘flop 3D’. 1.131.692,84 euro incassati in tre giorni di programmazione, come indovinato dal 15% di voi al FantaBoxOffice, e con una media per sala di 2.495 euro, per un titolo che a questo punto potrebbe avere difficoltà addirittura a raggiungere i 5 milioni di euro. Visti i risultati a cui eravamo abituati in precedenza, con cartoon sbanca botteghino, questo è davvero un incasso clamoroso, ovviamente in negativo. Tanto clamoroso quanto immeritato, vista la qualità della pellicola, aggrappata con forza alle vacanze pasquali e al possibile passaparola positivo. Scivola così in 2° posizione, per pochissimi euro, Alice in Wonderland di Tim Burton, in evidente calo ma ormai sopra i 27 milioni di euro, con il traguardo dei 30 ormai ad un passo.

Se in casa Dreamworks piangono, in quella di Gabriele Salvatores non ci si può lamentare visto il discreto esordio fatto registrare da Happy Family. 1.107.594,83 euro incassati dal film, con oltre 25,000 spettatori paganti in più rispetto al cartoon 3D, per un titolo ben recensito e che cerca con forza di toccare quota 3/5 milioni. Ad un niente dai 6 milioni di euro c’è arrivato Mine Vaganti, mentre E’ Complicato supera i 2 milioni di euro, con Shutter Island che abbatte quello dei 6. Esordio non esaltante per Robert Pattinson con Remember Me, che si porta a casa 779.210,65 euro, confermando in parte la forza della saga Twilight, capace di volare alto non solo per gli attori, mentre crolla malamente Fuori Controllo, quasi fuori dalla top10 e con appena un milione di euro in tasca.

A chiudere, infine, troviamo Percy Jackson, fantasy snobbato dal grande pubblico nostrano, con meno di 3 milioni di euro incassati. Ma attenzione al prossimo weekend, quando arriveranno La vita è una cosa Meravigliosa, Sul Mare, Gamer e Colpo di fulmine – Il mago della truffa. Chi farà suo il botteghino pasquale?

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →