La Marvel vuole portare Runaways al cinema

L’ondata dei cinefumetti non conosce soste. Secondo i soliti ben informati rumour, infatti, la Marvel vorrebbe portare in sala Runaways, serie a fumetti creata da Brian K. Vaughan e Adrian Alphona. Nato nel 2003, il fumetto ha inizialmente chiuso i battenti dopo solo una stagione, nel 2004, a causa delle vendite troppo basse, per poi

L’ondata dei cinefumetti non conosce soste. Secondo i soliti ben informati rumour, infatti, la Marvel vorrebbe portare in sala Runaways, serie a fumetti creata da Brian K. Vaughan e Adrian Alphona. Nato nel 2003, il fumetto ha inizialmente chiuso i battenti dopo solo una stagione, nel 2004, a causa delle vendite troppo basse, per poi ricomincare grazie ad una serie di recensioni talmente positive da rilanciarne le ambizioni.

Al centro della trama ci sono sei adolescenti, resisi conto per puro caso che i propri genitori sono dei super criminali. Scappati immediatamente di casa, i ragazzi decidono di opporsi alle loro famiglie, trovando di casa in casa le armi necessarie per combatterli: un velociraptor che obbedisce ai loro comandi, la scoperta che una di loro, Karolina Dead, è in realta un’aliena fatta di luce, oltre a dei guanti in grado produrre fuoco, degli occhiali a raggi x e un’asta magica.

Un po’ mutanti ed un po’ super eroi, i ragazzi di Runaways potrebbero approdare in sala con la regia di Peter Sollett. Aspettando notizie ufficiali voi che ne dite, vi piace l’idea di vedere Runaways al cinema?

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →