Guillermo Del Toro annuncia la nuova rivoluzione, The Hobbit sarà in 4D!

Pensavate che Avatar fosse il film che avrebbe cambiato il modo di vedere il cinema? Ora Guillermo Del Toro lancia la sfida al 3D, con la quarta dimensione. Del Toro, il regista dello splendido Il labirinto del Fauno, ha infatti dichiarato di voler applicare rivoluzionarie tecniche 4D al prequel della saga del Signore degli Anelli,


Pensavate che Avatar fosse il film che avrebbe cambiato il modo di vedere il cinema? Ora Guillermo Del Toro lancia la sfida al 3D, con la quarta dimensione.

Del Toro, il regista dello splendido Il labirinto del Fauno, ha infatti dichiarato di voler applicare rivoluzionarie tecniche 4D al prequel della saga del Signore degli Anelli, The Hobbit.

Il ritardo con cui arriverà nelle sale The Hobbit, di cui si chiacchiera da tempo, non è dovuto (ha precisato Del Toro) a difficoltà finanziarie (la Mgm non naviga certo in acque tranquille) ma semmai è stata una necessità per ideare nel modo più appropriato l’avvicinamento a 4D. Quando uscirà The Hobbit, ha dichiarato pomposamente Del Toro, il 3D sarà già vecchio!

Ma cosa vuol dire vedere un film in 4D? L’idea, come spesso accade non è certo nuova, i primi esperimenti sono stati fatti addirittura negli anni cinquanta. Ricordate il film Matineé di Joe Dante? L’idea è quella di trasformare la visione in una vera esperienza cinematografica in grado di coinvolgere tutti i sensi, oltre, ovviamente alla vista e all’udito. Tatto, olfatto e movimento quindi saranno stimolati durante la visione, per ora però queste tecniche sono state usate solo per alcune attrazioni da parco divertimento.

Update -Ci siamo cascati? A quanto pare sì. Come qualcuno ha segnalato nei commenti la notizia si è rivelata una bufala, un pesce d’aprile fuori tempo massimo. E’ venerdì sera e la stanchezza della settimana ha giocato uno brutto scherzo. Ce ne scusiamo!

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →