Aliens: Scontro Finale – l’errore di Bishop

Nello scontro finale di Aliens – Scontro Finale (1986), con Sigourney Weaver e Michael Biehn, il buon James Cameron non si accorge di un “buco” sul set che doveva rimanere fuori dall’inquadratura. Nella scena, visionabile dopo il salto, il danneggiatissimo androide Bishop (Lance Henriksen) si allunga troppo per afferrare la piccola Newt e si vede

Nello scontro finale di Aliens – Scontro Finale (1986), con Sigourney Weaver e Michael Biehn, il buon James Cameron non si accorge di un “buco” sul set che doveva rimanere fuori dall’inquadratura.

Nella scena, visionabile dopo il salto, il danneggiatissimo androide Bishop (Lance Henriksen) si allunga troppo per afferrare la piccola Newt e si vede chiaramente il buco sul pavimento in cui è infilato, per nascondere l’altra metà del suo corpo. Addio “sospensione della realtà”…


I Video di Blogo

35 film da vedere secondo Paul Thomas Anderson