Niente Record per Iron Man 2 al Box Office Usa: 135 milioni di dollari, 300 nel mondo

Record per molti doveva essere, record non è stato. Mai un film negli States era stato lanciato in 4,380 copie. Questo piccolo ‘evento’ aveva fatto pensare che Iron Man 2 potesse riuscire ad infrangere il record detenuto da Il Cavaliere Oscuro, con 158 milioni di dollari incassati al suo primo weekend di programmazione. Ebbene, Iron



Record per molti doveva essere, record non è stato. Mai un film negli States era stato lanciato in 4,380 copie. Questo piccolo ‘evento’ aveva fatto pensare che Iron Man 2 potesse riuscire ad infrangere il record detenuto da Il Cavaliere Oscuro, con 158 milioni di dollari incassati al suo primo weekend di programmazione. Ebbene, Iron Man 2 non ce l’ha fatta. 133, secondo le prime stime, i milioni di dollari incassati dal film, come indovinato dal 6% di voi al FantaBoxOffice, con una media per sala di 30,502 dollari. Rispetto ai 98 del primo capitolo stiamo parlando comunque di un esordio incredibile, tra i migliori 5 di sempre, per la precisione. Considerando poi i 165 milioni di dollari raccolti fuori dagli Usa in 10 giorni, la pellicola è già arrivata a quota 300 milioni di dollari d’incasso worldwide. Abbatterà sicuramente il traguardo dei 700 milioni di dollari, facendo così ampiamente meglio del primo capitolo. Dopo Spiderman, Iron Man può considerarsi il franchise cinefumettaro Marvel più amato dal grande pubblico.

Dietro Tony Stark, per tutti gli altri, sono rimaste solo le briciole. Crollo mostruoso per il reboot di Nightmare, con addirittura un devastante meno 72% rispetto agli incassi del weekend passato. Venerdì 13 fece peggio, con un -79.2%, ma siamo comunque su quei livelli. Sono 49 i milioni di dollari raccolti dal film della New Line, comunque soddisfatto grazie all’esiguo costo, pari a 35 milioni di dollari. Medaglia di bronzo per l’inossidabile Dragon Trainer, finalmente riuscito a superare la soglia psicologica dei 200 milioni di dollari, seguito da Date Night, da un mese più o meno ancorato al podio e arrivato agli 81 milioni di dollari. Si conferma deludente il ritorno al cinema di Jennifer Lopez con Piacere, sono un po’ Incinta, arrivato ai 30 milioni di dollari dopo 3 fine settimana di programmazione, così come si conferma un flop clamoroso Puzzole alla Riscossa, arrivato agli 11 milioni di dollari dopo 10 giorni di sala.

7° posto per Scontro tra Titani, ad un passo dai 160 milioni di dollari, seguito dal non esaltante The Losers, 21 milioni di dollari incassati, da Death At A Funeral, ad un niente dai 40 milioni di dollari, e Kick-Ass, pronto ad abbandonare la Top10 con in tasca poco più di 45 milioni di dollari. Ma attenzione al prossimo weekend, quando arriveranno Letters to Juliet, Just Wright e soprattutto lui… Robin Hood! Riuscirà il “Gladiatore” Crowe a battere Iron Man?

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →