Paul is dead – Mick Jagger a caccia dei Beatles Zombi

Da anni circola una nota leggenda metropolitana sulla morte di Paul McCartney. Forse da questa dipende l’ultima folle notizia in arrivo da Hollywood. Dopo la notizia che i libri Orgoglio e pregiudizio e zombie e il suo seguito Abe Lincoln: Vampire Hunter diventeranno dei film, ora sono i produttori di Pulp Fiction, Michael Shamberg e


Da anni circola una nota leggenda metropolitana sulla morte di Paul McCartney. Forse da questa dipende l’ultima folle notizia in arrivo da Hollywood.

Dopo la notizia che i libri Orgoglio e pregiudizio e zombie e il suo seguito Abe Lincoln: Vampire Hunter diventeranno dei film, ora sono i produttori di Pulp Fiction, Michael Shamberg e Stacey Sher, ad aver opzionato Paul is Dead: The British Zombie Invasion.

Il libro, firmato da Alan Goldsher, racconta come John Lennon, non-morto dopo il suo assassinio, avrebbe prima ucciso e poi riportato in vita Paul McCartney, Ringo Starr e George Harrison. I Fab Four in versione zombi saranno cacciati da un bounty hunter d’eccezione, niente meno che Mick Jagger.

I Beatles dovranno vedersela anche con una Yoko Ono in versione ninja che cerca di impedire loro di cibarsi del cervello dei loro fan.

Che dire, forse i beatlesiani più puri storceranno il naso, ma per tanti sarà il film in cima alla lista dei più attesi del prossimo futuro!

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →