Slittano le uscite italiane di Nightmare e Inception

Non c’è pace per Freddie Krueger nei cinema italiani. Dopo aver preso la discutibile decisione di far uscire l’atteso e temuto reboot 4 mesi dopo l’uscita americana, in casa Warner Bros. Italia hanno ancora una volta messo mano al calendario. Dal 20 agosto, inizialmente deciso, Nightmare arriverà infatti nelle nostre sale il 3 settembre, per



Non c’è pace per Freddie Krueger nei cinema italiani. Dopo aver preso la discutibile decisione di far uscire l’atteso e temuto reboot 4 mesi dopo l’uscita americana, in casa Warner Bros. Italia hanno ancora una volta messo mano al calendario. Dal 20 agosto, inizialmente deciso, Nightmare arriverà infatti nelle nostre sale il 3 settembre, per la ‘gioia’ dei fan della mitica saga horror, uscita negli Usa con questo nuovo capitolo quasi un mese fa, arrivato tra l’altro praticamente a fine corsa al box office.

E pensare che in casa Warner, quando si diffuse la notizia del clamroso ritardo tutto italiano per l’uscita del film, risposero che la data prescelta, ovvero il 20 agosto, a loro dire rappresentava il momento migliore per fare uscire un titolo simile. E allora perchè spostarlo ancora una volta? Non contenti, sempre dalla Warner Bros. arriva un altro slittamento ‘importante’, ovvero quello di Inception, la cui uscita salta fino al 24 settembre, ovvero 60 giorni dopo l’uscita americana. E poi ci si lamenta della pirateria…

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →