La 1492 Pictures di Chris Columbus finanzierà la trasposizione cinematografica de Il figlio del cimitero

Ne avevamo parlato lo scorso anno: Neil Jordan vuole adattare e portare sullo schermo The Graveyard Book (edito in Italia con il titolo Il Figlio del Cimitero) best-seller di Neil Gaiman e vincitore, fra l’altro, della Newberry Medal. Il progetto sembrava essersi arenato, ma ora sembra essere prossimo a concretizzarsi grazie all’intervento della 1492 Pictures

di simona

Ne avevamo parlato lo scorso anno: Neil Jordan vuole adattare e portare sullo schermo The Graveyard Book (edito in Italia con il titolo Il Figlio del Cimitero) best-seller di Neil Gaiman e vincitore, fra l’altro, della Newberry Medal. Il progetto sembrava essersi arenato, ma ora sembra essere prossimo a concretizzarsi grazie all’intervento della 1492 Pictures di Chris Columbus e del suo partner finanziatore, la CJ Entertainment.

Il libro – che è stato definito “una sorta di Libro della Giungla, ma con i fantasmi al posto delle pantere” – si apre con il massacro di una intera famiglia, cui sfugge solo un bambino piccolo, Nobody Owens detto Bod, che si ritrova ad essere “adottato” da una coppia di fantasmi del vicino cimitero, da Silas, tenebroso guardiano nè morto nè vivo e con il dono di potersi spostare da una dimensione all’altra a proprio piacimento; e dalla severa insegnante Miss Lupescu. Il ragazzo, che sembra essere particolarmente abile nel cacciarsi nei guai, vivrà una serie di gotiche e bizzarre avventure, durante le quali avrà modo di fare strani incontri.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →