Dal 04 giugno al cinema: 18 anni dopo, Backward, Gentlemen Broncos, Humpday - Un mercoledì da sballo, La papessa, Saw VI, Il segreto dei suoi occhi, Tata Matilda e il grande botto, Il tempo che ci rimane, Universal Soldier: Regeneration

guida in sala

Dieci film, e cominciano i surgelati estivi: da dove è spuntato fuori Universal Soldier: Regeneration? Certo, se anche Saw VI, prodotto commerciale di sicuro successo, viene bistrattato dalla sua stessa distribuzione... E i cinefili gioiranno nel sapere che finalmente esce in sala l'acclamato Il tempo che ci rimane. Acclamato a Cannes: ma nel 2009. Idem per Humpday - Un mercoledì da sballo. Insomma: la solita schizofrenia della distribuzione nostrana, ancor più drogata dall'inizio di stagione (quella estiva, si sa, è la più dolorosa per chi vorrebbe andare al cinema e non solo al mare...). Consoliamoci allora tutti con un film bellissimo, coinvolgente e ben fatto come Il segreto dei suoi occhi. Ha vinto l'Oscar come Miglior film straniero, "rubandolo" a Il nastro bianco e Il profeta: ma per quanto si possa partire prevenuti e con le mani avanti, sui titoli di coda non si può non apprezzare il risultato...

18 anni dopo: Mirko e Genziano sono due fratelli di 35 anni. Non si vedono dalla morte della madre, uccisa in un incidente stradale. Genziano vive a Londra con il nonno e lavora come broker finanziario. Mirko è rimasto a Roma a vivere con il padre e lavora in un’officina. Quando il padre muore nel testamento i ragazzi leggono che devono portare le ceneri della mamma in un paesino in Calabria, dove è successo l’incidente. Commedia italiana diretta ed interpretata da Edoardo Leo; nel cast anche Marco Bonini, Sabrina Impacciatore, Gabriele Ferzetti ed Eugenia Costantini. Qui il trailer italiano e qui l'intervista al regista Edoardo Leo.

Backward: il film racconta una vicenda corale, la vita di una giovane squadra interregionale di calcio piemontese. Tutto ruota intorno a Marta, una giovane manager italo-americana che ha ereditato la squadra dal padre, e a Gianni, un giovane talentuoso ex-portiere ormai pieno di problemi. Film diretto da Max Leonida, fondatore della casa di produzione Astarox, e nato da un’idea di Stefano Tacconi. Con Ugo Conti, Tony Sperandeo, Gerardo Placido e Randi Ingerman. Qui il trailer italiano.

Gentlemen Broncos: Benjamin è un ragazzo intelligente, ma viene obbligato dalla madre a studiare a casa. Scrive un libro ed incontra Ronald Chevalier, l’autore di romanzi fantasy, ma scopre che lo scrittore gli ha rubato l’idea… Arriva in Italia la nuova commedia di Jared Hess, regista di Nacho Libre e Napoleon Dynamite. Con Michael Angarano, John Baker, Sam Rockwell, Robin Ballard e Kristie Conway. Qui il trailer italiano.

Humpday - Un mercoledì da sballo: Ben e Andrew in università si sono divertiti, ma non erano certo degli studenti modello. A dieci anni di distanza, Ben si è realizzato, ha un lavoro, una moglie e una casa. Andrew invece ha scelto di prendere una strada diversa, diventato un artista vagabondo, ha viaggiato per il mondo dal Chiapas alla Cambogia. Un giorno però Andrew si presenta alla porta di Ben, il ritorno ai bagordi del passato è inevitabile. Durante un wild party a base di alcool e musica, ai due ragazzi viene proposta una sorta di disputa sessuale dilettantistica, ma non è pornografia: si tratta di arte… fingendosi gay! Ma cosa ne penserà la moglie di Ben? Commedia diretta ed interpretata da Lynn Shelton; nel cast anche Alycia Delmore, Joshua Leonard e Mark Duplass. Qui il trailer italiano.

La papessa: una monaca inglese vuole istruirsi e decide di prendere l’identità del fratello, morto nel corso di una battaglia. “Diventa” uomo e inizia la sua scalata al potere, prima come medico e poi come consigliere di Papa Leone IV… ma quando questo Papa muore… Film storico diretto da Sönke Wortmann ed interpretato da Johanna Wokalek, David Wenham, John Goodman e Iain Glen. Qui la nostra recensione e qui il trailer italiano.

Saw VI: l’erede di Jigsaw è ormai il detective Hoffman, che ha eliminato dalla piazza l’agente Strahm nel precedente episodio. Ma l’FBI gli sta alle calcagna, visto che sta iniziando a capire quello che c’è dietro al piano di Jigsaw e a tutti gli ultimi omicidi. Hoffman sta per mettere in atto l’ultimo piano del suo “maestro”: i nodi iniziano tutti ad essere rivelati. Intanto William è costretto ad un calvario di torture, e l’agente Perez è ancora miracolosamente viva e cerca Hoffman… Kevin Greutert dirige il sesto capitolo della saga horror più fortunata degli ultimi anni; con Tobin Bell, Costas Mandylor e Betsy Russell. Qui la nostra recensione e qui il trailer italiano. (Da martedì in sala)

Il segreto dei suoi occhi: Benjamín Esposito è un ex pubblico ministero della Procura di Buenos Aires in pensione. Da venticinque anni un caso di omicidio lo tormenta: quello della giovanissima Liliana Coloto, violentata e uccisa nella capitale argentina nel 1974. Deciso a rispolverare la sua passione per la scrittura, Benjamín decide di scrivere un romanzo proprio su quel caso e chiede aiuto all’amica e collega di un tempo Irene. Tornare su quell’evento gli riaprirà le porte del passato, nella speranza di poter mettere definitivamente la parola “fine” a quella vicenda… Thriller argentino diretto da Juan Josè Campanella; con Ricardo Darín, Soledad Villamil, Pablo Rago e Javier Godino. Oscar per il Miglior film straniero 2010. Qui la nostra recensione e qui il trailer italiano.

Tata Matilda e il grande botto: Nanny McPhee si presenta alla porta di una giovane madre, Mrs. Isabel Green, che cerca di mandare avanti la fattoria di famiglia mentre il marito è al fronte. Una volta sul posto scoprirà che un’altra guerra è in corso: quella fra i bambini di Mrs. Green e due viziati cugini arrivati da poco dalla città. Nanny McPhee si occuperà di tutto: da un volo in motocicletta ad una statua che prende vita, fino ad un elefantino che spunta nei posti più strani e ad alcuni porvellini scalatori di alberi. Alla fine, grazie anche alla sua magia, riuscirà ad impartire ai monelli la lezione di cui hanno bisogno. Sequel di Nanny McPhee, tratto dalla serie Tata Matilda della scrittrice inglese Christianna Brand, e diretto da Susanna White. Con Emma Thompson, Maggie Gyllenhaal, Rhys Ifans e Maggie Smith. Qui la nostra recensione e qui il trailer italiano.

Il tempo che ci rimane: quattro episodi su una famiglia, dal 1948 fino a tempi recenti. Il film è ispirato ai diari privati del padre del regista, a partire da quando si è unito alla resistenza nel 1948, e alle lettere inviate dalla madre a membri della famiglia che furono costretti a lasciare il paese. Il film ho voluto ritrae la vita quotidiana di quei Palestinesi che decisero di restare e che furono etichettati come ‘Arabi Israeliani’, vivendo da stranieri nella loro stessa patria. Dirige Elia Suleiman, anche interprete; con lui nel cast Ali Suliman e Saleh Bakri. In concorso a Cannes 2009. Qui il trailer italiano. (Da giovedì in sala)

Universal Soldier: Regeneration: un cattivone ceceno vuole far saltare in aria Chernobyl. Una nuova generazione di UniSol, potente quanto instabile, e il ritorno del folle sergente Scott clonato dall’originale rendono il tutto ancora più complicato... Terzo episodio della saga, diretto da John Hyams; con Jean-Claude Van Damme e Dolph Lundgren. Qui il trailer.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: