Il Codice Da Vinci continua a fare vittime: Tom Hanks, il film e il libro

Tom Hanks ha deciso di aumentare le guardie della security per salvaguardare la sicurezza della sua famiglia. Alcuni gruppi di Cristiani sono rimasti veramente offesi dal Codice Da Vinci e l’attore ha preferito tutelarsi.Nel frattempo il presidente dello Sri Lanka ha vietato la proiezione del Codice Da Vinci. La censura è stata chiesta dopo l’appello

di carla


Tom Hanks ha deciso di aumentare le guardie della security per salvaguardare la sicurezza della sua famiglia.
Alcuni gruppi di Cristiani sono rimasti veramente offesi dal Codice Da Vinci e l’attore ha preferito tutelarsi.

Nel frattempo il presidente dello Sri Lanka ha vietato la proiezione del Codice Da Vinci. La censura è stata chiesta dopo l’appello della Conferenza Vescovile del paese.

In Italia invece? C’è chi brucia il libro sul piazzale della chiesa davanti ai fedeli che applaudono. Ma certo, bruciamo i libri, facciamo come in Fahrenheit 451, bruciamo le streghe, torniamo all’Inquisizione, dai.
Roba da matti, roba da mat-ti.

“Chi brucia i libri, presto o tardi arriverà a bruciare esseri umani.”
Heinrich Heine