Kate Winslet vittima del rapitore austriaco? Forse. Vittima della cattiva informazione? Sicuramente.

Kate WinsletRiportiamo testualmente quanto riportato dall'Ansa nella serata di ieri:

Kate Winslet interpreterà Natascha Kampusch, la ragazza austriaca tenuta segregata per 8 anni in un sottoscala dal vicino di casa. Rapita all'età di dieci anni il 2 marzo del 1998 è fuggita dal proprio rapitore, Wolfgang Priklopil, il 23 agosto 2006. La sua storia è stata già raccontata in una biografia non autorizzata e adesso sbarcherà a Hollywood. L'attrice 32enne verrà ringiovanita per esigenze di copione, la Kampusch al momento della sua liberazione aveva 20 anni.

Sorvolando sul fatto che la Winslet di anni ne compirà 35 all'inizio del prossimo ottobre, segnaliamo che la notizia - già ripresa da una miriade di siti di informazione, cinematografica e non, italiani (che, come nel telefono senza fili, hanno aggiunto ulteriori imprecisioni: l'Oscar lo ha vinto nel 2009, non nel 2008) - è molto probabilmente infondata. Prendetela con le pinze.

Pare che il tam tam mediatico abbia avuto origine da un trafiletto pubblicato da The Express. Nel post viene riportato che il regista Bernd Eichinger (produttore de I Fantastici 4) vorrebbe la Winslet per il ruolo di Natascha Kampusch. C'è una bella differenza. O no?

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: