Un (secondo) remake per South Pacific?

South Pacific

Il musical del 1949 targato Rodgers & Hammerstein, già approdato sul grande schermo nel 1958 (interpretato da Rossano Brazzi, Mitzi Gaynor, John Kerr e Ray Walston, e capace di portarsi a casa un Oscar e 36 milioni di dollari al botteghino) sembra essere in procinto di far ritorno nelle sale cinematografiche. Leggiamo su Variety che Ileen Maisel della Amber Entertainment e Bob Balaban della Chicagofilms stanno sviluppando un nuovo adattamento di South Pacific in collaborazione con la Imagem, che detiene i copyrights sulle opere della premiata ditta Rodgers & Hammerstein (fra gli altri loro grandi successi ricordiamo Oklahoma! e Tutti Insieme Appassionatamente).

South Pacific, tratto dal romanzo del premio Pulitzer James Michener Tales of the South Pacific, è già stato portato anche sul piccolo schermo nel 2001, in un film della ABC interpretato da Glenn Close, Harry Connick, Jr. e Rade Šerbedžija. La storia è ambientata durante la seconda Guerra Mondiale, in un'isola nel sud del Pacifico (ovviamente). Il nuovo rifacimento conserverà tutte le canzoni del musical originale, dando però alla trama un taglio più realistico e attuale. "Il nostro film porterà in scena una rivisitazione più realistica e più dura della classica storia di due persone estremamente diverse, il cui reciproco amore trascende le loro enormi differenze culturali ", ha dichiarato Balaban.

Il video dopo il salto mette a confronto il brano I'm in Love with a Wonderful Guy cantato da Mitzi Gaynor nella versione cinematografica del '58 con quello cantato da Glenn Close nella versione televisiva del 2001. Voi quale preferite? E soprattutto: chi vorreste vedere (ed ascoltare) nei panni della protagonista dell'imminente remake? Secondo un sondaggio svolto da Broadway.com, i fan hanno dato la propria preferenza ad Anne Hathaway. Ai primi posti della classifica ci sono anche Reese Witherspoon, Rachel McAdams ed Amanda Seyfried.

  • shares
  • Mail