Suny Mao: cosplayer sospesa fra cinema e fumetto - Intervista di Cineblog

Suny Mao - cosplayer sospesa fra cinema e fumetto

Qualche mese fa, la nostra Carla ha pubblicato una bella fotogallery dedicata alle Principesse Disney negli anni 2000. Pochi giorni or sono, in occasione di Cartoon Club e della VI Cosplay Convention ospitata da RiminiComix, abbiamo avuto l'occasione di scambiare quattro chiacchiere con una di loro. Suny Mao, al secolo Sunita Zucca, è stata così cortese da rispondere alle nostre domande (potete leggere la prima parte dell'intervista su Comics.blog, corredata da qualche bella foto di Sunita).

Ti ho vista qui a Rimini due anni fa nei panni di Pocahontas, ti ho vista a Milano lo scorso marzo nei pani di Tiana de La Principessa e il Ranocchio...hai in programma di realizzare altri cosplay cinematografici? Ce n'è qualcuno che ti piace in modo particolare?
Parlando di film, ci sarebbe un personaggio un po' particolare che mi piacerebbe fare, anche un po' pericoloso: La Regina dei Dannati, dal seguito di Intervista col Vampiro. Della Disney sto preparando Jasmin di Aladdin, che è un altro personaggio in cui mi vedo bene essendo arabeggiante. Per altro io mi abbronzo molto facilmente, e dopo l'estate sarà il momento perfetto per vestire i suoi panni.

Cosa ti ha spinta a scegliere - fra le principesse Disney - proprio Tiana e Pocahontas? La somiglianza fisica o il loro carattere?
Come carattere con Pocahontas purtroppo ci azzecco poco, perchè lei è una molto spirituale, io ho il carattere completamente opposto. Però fisicamente una somiglianza c'è. Molti amici continuavano a dirmi che le somiglio e avrei dovuto provare a preparare il suo cosplay, e così mi sono lasciata convincere. E' stato un costume abbastanza facile, l'ho realizzato in meno di una settimana. Tiana perchè mi incuriosiva il film nuovo della Disney, il primo realizzato tornando al vecchio stile di animazione in 2D. Sono andata a guardarlo, mi è piaciuto molto. La storia è avvincente e il personaggio della protagonista è molto carismatico. E poi credo che in pochissimi riusciranno a fare il suo cosplay perchè è molto particolare. Ho realizzato l'abito verde che si vede nel finale, quando Tiana torna umana.

Suny Mao - cosplayer sospesa fra cinema e fumetto
Suny Mao - cosplayer sospesa fra cinema e fumettoSuny Mao - cosplayer sospesa fra cinema e fumettoSuny Mao - cosplayer sospesa fra cinema e fumettoSuny Mao - cosplayer sospesa fra cinema e fumetto


Quando vai al cinema, quali film ti piace vedere? Qual'è il tuo genere cinematografico preferito?
Il mio genere preferito è la commedia, lo humor. Anche i film all'americana, quelli un po' esagerati. Ovviamente i cartoni animati, film tratti da videogiochi - che purtroppo però non riescono quasi mai a rendere sullo schermo. L'ultimo che ho visto e che mi è piaciuto veramente tanto è stato Prince of Persia. Mi piacciono molto anche gli horror, mi piace un po' di tutto basta che il film abbia un filo logico di storia. Mi piacciono molto i Predators, sono andata a vedere il nuovo film, mi incuriposiva vedere come era stato realizzato e non mi è dispiaciuto devo dire.

Visto che canti, se dovessi re-interpretare una colonna sonora, con quale ti piacerebbe cimentarti?
Questa è una bella domanda! Al più presto possibile, vorrei interpretare Christine de Il Fantasma dell'Opera. Innanzitutto perchè si tratta di lirica, quindi il mio campo. Poi hanno degli abiti stupendi e la storia del Fantasma dell'Opera io l'adoro. Mi ha proprio colpita quest'amore non corrisposto, l'ambientazione ottocentesca...Un altro, anche se non è un film ma un musical, è Cats, mi sono divertita a registrare Memory, è su Facebook. Anche il trucco teatrale dei gatti mi piace molto, è molto interessante. Vedremo.

In bocca a lupo cara Suny, e grazie per il tempo che ci hai dedicato!

  • shares
  • Mail