Karl Urban sarà il nuovo Giudice Dredd

Dopo Sylvester Stallone toccherà a Karl Urban provare a rendere un successo l’adattamento cinematografico del Giudice Dredd. Ormai è infatti ufficiale. Sarà l’attore australiano a riportare in sala il protagonista del fumetto creato da John Wagner e Carlos Ezquerra nel 1977. Se nel 1995 il primo film floppò, incassando 70 milioni di dollari in tutto



Dopo Sylvester Stallone toccherà a Karl Urban provare a rendere un successo l’adattamento cinematografico del Giudice Dredd. Ormai è infatti ufficiale. Sarà l’attore australiano a riportare in sala il protagonista del fumetto creato da John Wagner e Carlos Ezquerra nel 1977. Se nel 1995 il primo film floppò, incassando 70 milioni di dollari in tutto il mondo dopo esserne costati 100, Hollywood ci riprova attaccandosi al 3D e ad un regista, Pete Travis, visto in sala di recente con Vantage Point.

A rassicurare i fan del fumetto, malamente portato in sala 15 anni fa, i produttori Andrew MacDonald e Allon Reich, che hanno assicurato come questa nuova versione sarà molto più fedele al comic originale, toccando vette dark, crude e violente, quasi da vietato ai minori. La produzione è ormai pronta a partire, a Johannesburg, con la stessa troupe che ha girato District 9, e un protagonista, Karl Urban, chiamato a non togliersi mai il casco, proprio come il Dredd originale, quello su carta.

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →