• Film

Mordimi in rete ancora prima di uscire in sala: oltre 100,000 download

Dopo Wolverine, lo scorso anno finito in rete ancor prima di uscire in sala, in casa Fox hanno visto replicare lo ‘smacco’ anche quest’anno. Mordimi, uscito oggi nei cinema americani, è infatti da un mese in rete. A differenza della copia pirata di Wolverine, priva di effetti speciali e quindi decisamente ‘particolare’ nella sua visione,



Dopo Wolverine, lo scorso anno finito in rete ancor prima di uscire in sala, in casa Fox hanno visto replicare lo ‘smacco’ anche quest’anno. Mordimi, uscito oggi nei cinema americani, è infatti da un mese in rete. A differenza della copia pirata di Wolverine, priva di effetti speciali e quindi decisamente ‘particolare’ nella sua visione, Vampires Suck sarebbe stato caricato in internet in tutta la sua completezza. Addirittura in 100,000, e solo negli States, l’avrebbero scaricato illegalmente, tanto da poter alterare il box office di questo primo lungo weekend di programmazione. Come il film sia potuto finire in rete con così clamoroso e largo anticipo nessuno lo sa, ma certo è che in casa Fox c’è una talpa di troppo da scovare e possibilmente punire, prima che la pirateria addirittura ‘anticipata’ rispetto all’uscita in sala diventi una scomoda prassi.