I film più controversi del cinema, tra Gesù, violenza e pornografia

Entertainment Weekly ha stilato la classifica dei film più controversi nella storia del cinema. Al primo posto ha piazzato La Passione di Cristo di Mel Gibson, sia per tutto il parlare che si è fatto, sia per le reazioni nel pubblico e nella critica. Al secondo posto c’è Arancia meccanica di Stanley Kubrick . E

di carla

Entertainment Weekly ha stilato la classifica dei film più controversi nella storia del cinema. Al primo posto ha piazzato La Passione di Cristo di Mel Gibson, sia per tutto il parlare che si è fatto, sia per le reazioni nel pubblico e nella critica.
Al secondo posto c’è Arancia meccanica di Stanley Kubrick .
E per citare ancora Gesù non si sono fatti mancare anche L’ultima tentazione di Cristo (Martin Scorsese) e, naturalmente, Il Codice Da Vinci (Ron Howard).
Oliver Stone è presente con ben due film: JFK e Assassini Nati-Natural born killers.
Non mancano Gola Profonda (quando il porno diventa oggetto di dibattito), Il cacciatore di Michael Cimino, United 93, Fahrenheit 9/11, Basic Instinct e Fai La Cosa Giusta.